IL FORUM E CIVITAS

18 aprile 2002. Sempre più stretto il rapporto tra Forum Permanent e del Terzo Settore e Civitas: una collaborazione iniziata già dalla prima edizione e che si è fatta di anno in anno più sinergica. E’doveroso ricordare che proprio a Civitas nel 1996 l’allora Presidente del Consiglio Romano Prodi firmò con il Forum Permanente del Terzo Settore il Patto della Solidarietà che riconobbe ufficialmente l’importante ruolo del Terzo settore nell’economia italiana e, contemporaneamente, validò il Forum come interlocutore privilegiato. “Civitas e il Forum Permanente del Terzo Settore – commentano i portavoce Edo Patriarca e Giampiero Rasimelli – hanno contribuito, ciascuno per la propria parte, alla importante crescita del Terzo settore in Italia e al suo accreditamento. Un “luogo” come Civitas è prezioso per la possibilità data ad associazioni, fondazioni, organizzazioni non profit, realtà interessate a questo mondo, enti ed istituzioni, di dialogare, confrontare, ma soprattutto conoscere a fondo un mondo ricchissimo di esperienza, di progettualità, di solidarietà”. Quest’anno il Forum Permanente del Terzo Settore è presente a Civitas con numerosi Seminari e Convegni, alcuni dei quali realizzati in collaborazione con altre “reti”. Il Forum si confronterà con le forze di maggioranza e di opposizione in diverse occasione di verifica (praticamente a un anno dall’insediamento del nuovo Governo) sulle attività svolte, sui provvedimenti approvati, sulle priorità proposte – prima della consultazione elettorale – dal mondo della solidarietà e della cittadinanza attiva. L’obiettivo è “fare il punto” con il Governo, le forze di maggioranza e di opposizione per una vera agenda della politica sociale: immigrazione, fondazioni di origine bancaria, servizio civile, politiche sociali, nuova legge sul volontariato, impresa sociale, cooperazione internazionale, servizio pubblico radiotelevisivo, scuola solo alcuni dei temi che saranno approfonditi. Di particolare rilievo il Convegno sul servizio civile quale contributo alla costruzione di una cittadinanza davvero europea realizzato insieme alla Cnesc ed all’Associazione delle ONG Italiane: ad esso è confermata la presenza del Presidente della Commissione Europea Romano Prodi e del Ministro Carlo Giovanardi. Di strettissima attualità l’incontro promosso insieme al Forum del Terzo Settore Veneto sul ruolo dell’impresa sociale e ruolo sociale dell’impresa che avrà tra i suoi relatori il Sottosegretario al Welfare Sen. Grazia Sestini. Il tema della RAI quale servizio pubblico è portante per il Forum Permanente del Terzo Settore, che ha due suoi rappresentanti nel Tavolo di Consultazione tra RAI e Società Civile istituito dal Ministero per le Comunicazioni: ad esso viene dedicato un convegno che vedrà tra gli altri relatori il Responsabile del Segretariato Sociale RAI Carlo Romeo e il Professor Mario Morcellini. Comunicato stampa 19/02