COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E DECRETO TAGLIASPESE: ECCO COSA NON SARA’ REALIZZATO

Come già denunciato ieri dall’Associazione ONG Italiane secondo fonti attendibili della Farnesina non smentite, il decreto del Ministro Tremonti azzererà i fondi stanziati per il corrente anno a favore della Cooperazione Internazionale.
Si bloccheranno molte iniziative ed accordi già intrapresi. In particolare:
– Intera quota (100 milioni) per il fondo globale per la lotta all’Aids, la tubercolosi e la malaria;
– Quota 2004 Programma OMS lotta alla polio (4,5 milioni); DUE PUNTI SU CUI SI ERA IMPEGNATO PERSONALMENTE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO.
E ancora:
– Ricostruzione in Afghanistan (40 milioni).
– Partecipazione italiana al Fondo di ricostruzione per l’Iraq (30 milioni).
– Tagli per gli interventi d’emergenza in Darfur (Sudan).
– Taglio del 70% dei fondi destinati ai pagamenti alle ONG (50 milioni).
– Tutte le iniziative a favore dell’Africa Sub sahariana.

Un ulteriore colpo alla credibilità del nostro Paese – affermano Edoardo Patriarca, Portavoce del Forum del Terzo Settore e Sergio Marelli, Presidente dell’Associazione delle ONG italiane – trattandosi di impegni assunti in ambito internazionale e a favore dei Paesi più in difficoltà.
Ancor più grave se si pensa, ad esempio, all’emergenza Sudan dove tutto fa prevedere lo scoppio di un’ennesima guerra e dove centinaia di migliaia di profughi sopravvivono solo grazie all’intervento umanitario.
E ancora al mancato sostegno alla lotta all’Aids, una piaga che, insieme alla tubercolosi ed alla malaria miete milioni di vittime ogni anno. Questo decreto mette anche a rischio la sopravvivenza delle ONG che vantano 30 milioni di euro di crediti per progetti già approvati dal Ministero
“.

Ricordiamo che per la Cooperazione Internazionale l’ultima Finanziaria aveva stanziato per il 2004 circa 530 milioni di euro. Siamo nella seconda metà dell’anno e metà di queti soldi sono già stati impegnati, se il Decreto TagliaSpese effettuerà un taglio di 250 milioni di euro, la Cooperazione Internazionale sarà praticamente azzerata.