PER UNA NUOVA STAGIONE DEL MUNICIPALISMO

Uscire dal localismo comunale immaginando di porsi come un regista strategico sulla governance del territorio, rapportandosi con le altre realtà presenti e soprattutto con il Terzo Settore, una delle novità più rilevanti e l’interlocutore fondamentale per tenere insieme welfare e politiche di sviluppo”.
Così Oriano Giovannelli presidente di Legautonomie, al Seminario di Assisi del Forum Permanente del Terzo Settore sul tema Municipalismo e municipi: leggere la storia per accettare le sfide future.
Giovannelli ha anche ricordato come i Comuni siano le istituzioni più amate dai cittadini. Un legame forte che li rende luogo di continue sollecitazioni, di messa in discussione, di cambiamento, di grande vitalità. E ancora, come alcuni passaggi legislativi degli ultimi anni abbiano completamente mutato la vita dell’”istituzione comune”, cambiando nel concreto la politica locale: a) l’elezione diretta del sindaco con la conseguente stesura del programma prima, non dopo la sua elezione; b) il reperimento delle risorse: sino agli anni ‘90 provenivano in maggioranza dal trasferimento fondi dallo Stato centrale, mentre oggi giungono in massima parte dai cittadini sotto forma di tributi locali. Un’assunzione di responsabilità che rende necessario motivare le spese, coinvolgere i cittadini nella loro definizione, effettuare un’attenta rendicontazione attuando così un bilancio partecipativo e sociale.

Nel corso della stessa sessione Gianni Saonara dell’Università di Padova ha proposto, a partire da un’analisi storica dell’”Istituzione Comune”, una sorta di decalogo sul rapporto Terzo Settore – Municipalità:
1) Articolare sussidiarietà
2) Ricomporre etica pubblica
3) Consolidare democrazia locale
4) Ritrovare le assemblee deliberative
5) Innovare le istituzioni partecipative
6) Interpretare governance
7) Intuire lo sviluppo locale
8) Anticipare il welfare
9) Progettare europeizzazione
10) Ritrovare orizzonti

Il seminario prosegue nel pomeriggio con la sessione “Una nuova stagione di democrazia: le reti, le rappresentanze, le istituzioni della società civile” con Mauro Magatti dell’Università Cattolica di Milano e Alessandro Montebugnoli, Presidente dell’Associazione Servizi Nuovi

Assisi, 25 giugno 2005
comunicato stampa 30/05