ISTITUTO ITALIANO DONAZIONE: MARIA GUIDOTTI LA NUOVA PRESIDENTE

E’ Maria Guidotti la nuova presidente dell’Istituto Italiano della Donazione.
E’ stata votata all’unanimità nel corso dell’ultimo Consiglio Direttivo, riunitosi – come da statuto – proprio per il rinnovo cariche.
Un passaggio doveroso dal momento che il 17 maggio scorso Maria Guidotti è stata eletta, insieme a Vilma Mazzocco, portavoce del Forum del Terzo Settore (socio fondatore con Sodalitas e Summit della Solidarietà dell’Istituto Italiano della Donazione).
La Neo-Presidente ha subito voluto ringraziare il presidente dimissionario ed ex-portavoce del Forum del Terzo Settore Edoardo Patriarca “per il suo decisivo contributo, sin dalle primissime fasi, della nascita dell’Istituto”.
Assumo un incarico importante ed impegnativo – ha affermato Maria Guidotti – che intendo svolgere con entusiasmo e passione. La stessa passione che i donatori, se certi della trasparenza e corretta gestione dei fondi raccolti dalle Organizzazioni Non Profit, mostrano nel donare: somme grandi o piccole ma sempre abbinate ad un’immensa generosità.
l’Istituto che da oggi presiedo ponendosi come Garante etico in tal senso può rappresentare un sistema fortemente innovativo in grado di innalzare il livello di donazioni liberali in Italia al livello degli altri Paesi.
Il mio impegno andrà quindi nel senso del rafforzamento e dello sviluppo del Marchio, che deve sempre più diventare tutela concreta per i donatori”
.
Nel corso dello stesso Consiglio Direttivo e sempre in funzione delle variazioni all’interno del Forum del Terzo Settore, è stato nominato Consigliere dell’Istituto della Donazione Vincenzo Menna -Segretario Generale ACLI.

ISTITUTO ITALIANO DELLA DONAZIONE – IID
L’IID nasce per volontà di tre organizzazioni autorevoli del Nonprofit: Forum Permanente del Terzo Settore, Sodalitas e Summit della Solidarietà.
L’IID s’ispira a valori quali la fiducia, la trasparenza, la correttezza, l’equità, l’affidabilità, l’indipendenza ed imparzialità e si propone di contribuire a diffondere tra le organizzazioni nonprofit comportamenti d’eccellenza etica, aiutarle a qualificare la propria attività e rassicurare il donatore nelle sue scelte di destinazione delle risorse. Suoi interlocutori privilegiati sono le organizzazioni nonprofit e tutti i “portatori d’interesse” verso i temi della donazione: dai cittadini alle imprese, dalle fondazioni agli enti pubblici, dall’Agenzia per le Onlus ai beneficiari, dagli organismi di certificazione ai fund raiser, agli enti internazionali quali l’ICFO – International Committee on Fundraising Organizations – l’organizzazione internazionale degli organismi di verifica – di cui è socio dall’aprile 2006.
www.istitutoitalianodonazione.it