MAXI EMENDAMENTO ALLA FINANZIARIA

Il Forum del Terzo Settore esprime vivo apprezzamento per la reintroduzione del “5 per mille” nella Finanziaria 2007 ed indirizza un sincero ringraziamento a tutti i Parlamentari ed i cittadini che, in queste fasi di dibattito, ne hanno sostenuto il reinserimento.

Particolarmente significativa – sottolineano Vilma Mazzocco e Maria Guidotti portavoce del Forum del Terzo Settore la scelta fatta dal Governo di fornire la chiara identificazione giuridica dei soggetti destinatari, così da garantire la trasparenza e il controllo sull’utilizzo dei fondi, e di voler supportare – attraverso lo stesso meccanismo di virtuosa sussidiarietà – l’Agenzia per le Onlus consolidandone la funzione di sostegno prioritario “per consentire (come si legge nel Libro Verde) a quest’organismo di svolgere appieno i compiti che la legge gli assegna, al fine di introdurre validi sistemi di monitoraggio e di verifica da esercitare sui soggetti non profit. E questo è un presupposto indispensabile per un’adeguata regolazione del settore”.
Spiace
– proseguono le portavoce – che le attuali esigenze di bilancio abbiamo determinato l’imposizione di un tetto massimo di copertura”.
“L’auspicio
– concludono Guidotti e Mazzocco – è che nel corso della legislatura tale tetto possa essere via via aumentato sino a giungere al suo definitivo superamento”.

com stampa 24/06
Roma 13 dicembre 2006