SViluppo dei “Buoni Vacanze” con l’accordo oeprativo tra ANCI e FITuS

l’accordo siglato da ANCI–Associazione Nazionale Comuni d’Italia e Fitus–Federazione Italiana Turismo Sociale a favore dello sviluppo del turismo sociale.

Con tale intesa si intende incentivare il Turismo sociale favorendone l’accesso anche alle categorie più deboli e, insieme, ampliare la stagione turistica e le aree turistiche.

Attraverso un sistema di accordi quadro e convenzioni sarà possibile fruire di sconti ed agevolazioni ed i Comui avranno l’opportunità di vedere ancor più frequentate e valorizzate aree e percorsi importanti dal punto di vista culturale, storico, eno-gastronomico.

Significativo come in Francia il sistema dei “Buoni Vacanze” si sia affermato ed abbia 7 milioni di utilizzatori per oltre un miliardo di euro di fatturato globale.