Carlo Testini nuovo Presidente

Era partita dieci anni fa con 18 soci, 2 licenziatari, 3 referenze certificate, 5 produttori e alcuni punti vendita che distribuivano i prodotti provenienti dal Sud del mondo. Oggi Fairtrade TransFair Italia è un consorzio cooperativo con 25 soci, un fatturato di 35 milioni di euro di prodotti certificati, 100 referenze certificate, 69 aziende licenziatarie, 55 gruppi di produttori e 4500 punti vendita di distribuzione di prodotti certificati.

Questi i dati dell’imponente sviluppo sottolineati dal presidente uscente Adriano Poletti nella relazione di fine mandato.
Carlo Testini è stato eletto nuovo presidente del marchio che garantisce la provenienza socialmente responsabile dei prodotti equosolidali. Insieme a lui un nuovo consiglio di amministrazione.

Per informazioni: www.fairtradeitalia.it