5 X MILLE: CI SENTIAMO PRESI IN GIRO

Nel testo della Legge Finanziaria 2008 diffuso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze non c’è traccia della riproposizione per il 2008 del 5 x mille.

“Siamo stati presi in giro – questo il primo duro commento di Maria Guidotti e Vilma Mazzocco, portavoce del Forum del Terzo Settoree con noi i 16 milioni di cittadini che hanno creduto di questa strumento di sussidiarietà fiscale”.

“L’anno scorso il 5 x mille era stato‘dimenticato’quest’anno è stato cancellato. E ciòsottolineano Mazzocco e Guidottinonostante Ministri, Sottosegretari e Parlamentari avessero a più riprese manifestato apprezzamento ed assicurato la riconferma anche nella Finanziaria 2008”.

“La sua mancata riproposizione segna una brusca interruzione di quel rapporto di fiducia e dialogo instauratosi tra cittadini e istituzioni”.

“Un rapportoconcludono le portavoceche si era già incrinato con gli ingiustificati ritardi nella ripartizione del 5xmille relativi alle dichiarazioni del 2006 e che ora riteniamo irrimediabilmente compromesso”.

comunicato stampa 24/07
Roma, 04 ottobre 2007