La Telemedicina oltre l’emergenza

Il 13 novembre si è tenuto a Roma, nell’Aula Valdoni del Policlinico Umberto I, il convegno internazionale “ Telemedicina oltre l’emergenza: cooperazione Italia – Iraq”.

Il progetto, nato dalla collaborazione tra Intersos, l’Università la Sapienza e l’Ospedale pediatrico universitario di Baghdad, ha l’obiettivo di garantire la formazione a distanza via satellite nelle zone colpite dalla guerra.

‘Simona’, questo è il nome del progetto di telemedicina, consente ai medici dell’ospedale pediatrico di Baghdad di consultarsi settimanalmente con i colleghi italiani. Il progetto prevede anche l’incontro tra i medici iracheni e italiani e la fornitura di medicinali e materiali di laboratorio a Baghdad.
Intersos vuole estendere il progetto ad altri reparti dell’ospedale di Baghdad e ad altre strutture sanitarie irachene.

Per informazioni: www.intersos.org