FINANZIARIA 2008:

Esprimiamo soddisfazione per una Finanziaria che, in termini generali, ha mostrato attenzione ai temi proposti dal Forum del Terzo Settore anche sesottolineano le portavoce Maria Guidotti e Vilma Mazzoccoper farci ascoltare siamo dovuti scendere in piazza”.

Quella del 27 novembrericordano le portavoceè stata la prima manifestazione di piazza dalla nascita del Forum del Terzo Settore. Un momento importante e significativo, di forte coesione, che volutamente definimmo di proposta e non di protesta. Il maxiemendamento accoglie sostanzialmente le nostre indicazioni e traccia le basi per un sistema di welfare più partecipato e sussidiario, che noi riteniamo parte integrante dello sviluppo del Paese”.

Una finanziaria che mostra maggior attenzione alle nostre proposte: dal 5 x mille, riproposto con un finanziamento significativo, all’individuazione degli strumenti per procedere all’erogazione delle risorse del 5 x mille degli anni 2006 e 2007; dal servizio civile nazionale all’impegno per l’istituzione ed il finanziamento del fondo per lo sport di cittadinanza; dalla cooperazione internazionale con l’aumento – seppur ancora in misura insufficiente – delle risorse ad essa destinate”.

Ci auguriamoconcludono Mazzocco e Guidottiche questi segnali di attenzione preludano ad una nuova stagione di impegno e di rinnovato dialogo con il Forum del Terzo Settore”.

comunicato stampa 35/07
Roma, 14 dicembre 2007