Indagine ecosistema bambino 2008


Legambiente ha presentato l’indagine Ecosistema Bambino 2008, l’annuale classifica delle città italiane, che mette in luce buone e cattive politiche rivolte ai più giovani, assegnando simbolicamente caramelle alle città più meritevoli e carbone alle più negligenti.
I parametri presi in esame per la valutazione vanno dagli strumenti di coinvolgimento messi in campo dalle Amministrazioni, alle forme di partecipazione, alla presenza e al funzionamento di strutture e uffici dedicati ai giovani, alla quantità e alla qualità dell’offerta culturale, alle iniziative di promozione culturale e sociale per i cittadini più piccoli.

Quest’anno il titolo di città più attenta alle esigenze dell’infanzia va a Torino. Seguono a breve distanza Ravenna, Modena e Roma.

Nonostante i passi in avanti fatti negli ultimi anni, come spiega Luciano Ventura, responsabile nazionale del settore Ragazzi di Legambiente, bisogna ritrovare un progetto comune, “altrimenti le città a misura di bambina e bambino rischiano di rimanere un’utopia”.

Per maggiori informazioni:
www.legambiente.it