MILLEPROROGHE : ABOLIRE L’ART 49ter

E’ purtroppo noto a tutti che con l’art. 49ter del decreto milleproroghe è stata approvata una norma che consente alla Croce Rossa Italiana l’iscrizione al Registro del Volontariato, ai Registri delle organizzazioni che svolgono attività in favore degli immigrati, al Registro nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale.

Un vero e proprio colpo di mano, assai grave nel merito e nel metodo.

  • Nel merito poiché si consente alla CRI l’accesso ai benefici di cui potevano godere solo le Organizzazioni di Volontariato rispondenti ai principi di democraticità e gratuità sanciti dalla legge 266/91. Questo significa stravolgere l’identità fondativa delle associazioni.
  • Nel metodo poiché per risolvere i problemi economici di un Ente di diritto pubblico si è intervenuti – peraltro all’interno di un testo prettamente finanziario e discusso a Camere sciolte – con una norma che va contro il parere del consiglio di stato e contro un atto d’intervento del Ministero della Solidarietà sociale, quindi contro la legge.

    L’auspicio è il Governo possa tenere in debito conto l’ordine del giorno del sen.Iovene e che tale norma possa essere abolita.

    comunicato stampa 04/08
    Roma, 06 marzo 2008