ELEZIONI 2008:

Si è svolto stamane il programmato incontro tra una delegazione del Forum del Terzo Settore e Fausto Bertinotti, candidato premier per la Sinistra – l’Arcobaleno.

Il Forum del Terzo Settorehanno detto i suoi rappresentantiè una realtà unica nel quadro europeo ed esprime una forte capacità unitaria e di proposta. Le nostre organizzazioni leggono i problemi del territorio e li rappresentano al mondo della politica. Un contributo che riteniamo essenziale ma che i Governi che si sono avvicendati non hanno saputo – o forse voluto – valorizzare”.

Sulla base di questa capacità di lettura del territorio e dei problemi reali sono state elaborate le proposte del documento “Impegnati per l’Italia” oggetto dell’incontro: valorizzazione del terzo settore per la crescita del paese, welfare per la promozione e la tutela dei diritti e lo sviluppo umano, nuovo patto di cittadinanza, politiche ambientali, nuova educazione alla responsabilità civile, cooperazione internazionale, migranti ed accoglianza, pluralismo e libertà di informazione, non autosufficienza, educazione permanente, servizio civile.

Chiediamo al Governo che verrà ed a tutte le componenti politichehanno concluso i rappresentanti del Forum del Terzo Settoredi riprendere l’interlocuzione interrotta e quel riconoscimento che, in quanto parte sociale, ci spetta e di cui ci sentiamo responsabili”.

Fausto Bertinotti ha accolto positivamente considerazioni e proposte e ha preso l’impegno di incontrare nuovamente il Forum del Terzo Settore, subito dopo le elezioni, qualunque sarà il ruolo del suo partito, proprio per approfondirle. Bertinotti ha inoltre sottolineato che: “E’ essenziale il rapporto tra il Forum del Terzo Settore e la politica. Dal vostro documento emerge l’idea di uno Stato inclusivo e universale, unica via d’uscita alla crisi attuale. Si deve riformare il modello economico e sociale ed approfondire il tema della democrazia partecipata. La convergenza con i vostri temi è totale: nel nostro prossimo incontro andremo a definire metodo e merito”.

IL MANIFESTO DEL FORUM DEL TERZO SETTORE PER LE ELEZIONI POLITICHE 2008

comunicato stampa 10/08
Roma, 26 marzo 2008