Conferenza a Milano sul tema della fedeltà del sostenitore

A Milano, martedì 11 novembre, la Terza Conferenza Nazionale della Donazione focalizza la propria attenzione sul giusto mix di tecniche e fundraising per una ONP che voglia costruire una relazione valoriale con il proprio sostenitore.
Dalla ricerca GfK Eurisko su “Sostenitori fedeli e donatori occasionali: lo scenario e le potenzialità per le ONP italiane” emerge che in Italia il 52% della popolazione italiana ha effettuato una donazione negli ultimi 5 anni; di questi quelli fedeli sono il 33% del campione, mentre i saltuari il 19%. Ci si interrogherà sui motivi per cui i donatori non proseguono nel sostegno ad una ONP e quali strumenti usare per recuperare tali donatori.
L’analisi delle metodologie operative di raccolta fondi sarà discussa da Beatrice Lentati, ex presidente ASSIF, cui seguirà la testimonianza di Niccolò Contucci, Direttore generale AIRC.
Nell’ambito della prima parte della Conferenza si parlerà anche di accountability e di rendicontazione come valori aggiunti per favorire la nascita di una relazione stabile con il donatore. Al termine della giornata, Maria Guidotti, Presidente IID, chiuderà i lavori e consegnerà gli attestati alle ultime Organizzazioni Non Profit conformi ai principi della Carta della Donazione.

Per informazioni: www.istitutoitalianodonazione.it