Ordine del Giorno dell’Assemblea del Forum del Terzo Settore – Lombardia

Il Forum del Terzo Settore – Lombardia riunito in assemblea il venti maggio duemilanove raccoglie la preoccupazione di tante organizzazioni aderenti per la frequenza che hanno assunto gli episodi di non rispetto degli impegni che lo Stato ha assunto nei confronti del terzo settore.

In una situazione di grande cambiamento e in una fase attraversata da una profonda crisi la tenuta del sistema di relazioni e della fiducia che lo rende solido e produttivo è un bene irrinunciabile.

Gli episodi cui si fa riferimento hanno come responsabili tanto le Municipalità e le Province quanto le Amministrazioni regionali e nazionale.

L’Assemblea del Forum del Terzo Settore – Lombardia facendo sua questa preoccupazione invita gli organi sociali del Forum regionale e dei Forum provinciali e territoriali della Lombardia ad agire con determinazione e incisività perché si trovi soluzione alle criticità cui si è accennato in precedenza o quantomeno vengano stigmatizzate.

Invita la sede nazionale ad agire con determinazione e tempestività perché l’impegno assunto dall’Amministrazione centrale dello Stato attraverso il dispositivo del 5 per mille sia effettivamente risolto e che le organizzazioni che ne hanno diritto ricevano il dovuto.
Si auspica inoltre che, nel momento in cui le prime azioni non dovessero sortire i risultati attesi, il Forum promuova e sostenga iniziativa degli aderenti al fine di rendere più diffusa e pressante la richiesta.

L’Assemblea del Forum del Terzo Settore – Lombardia riunita il venti di maggio duemilanove a Milano.