SODDISFAZIONE DEL TERZO SETTORE PER LE MODIFICHE AL MODELLO EAS

Il Forum Nazionale del Terzo Settore accoglie con grande soddisfazione la pubblicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate della circolare che proroga al 15 dicembre i termini per l’inoltro del modello Eas e prevede una versione “ridotta” per molti soggetti sociali, un risultato frutto della collaborazione e del confronto tra l’Agenzia stessa, l’Agenzia per le ONLUS, il Ministero del Lavoro e il Forum.

“Siamo grati all’Agenzia delle Entrate e a quella delle ONLUS – afferma il portavoce del Forum del Terzo Settore Andrea Olivero – per la disponibilità alla collaborazione che ha permesso di giungere ad un risultato che va incontro alle esigenze di verifica e controllo, ma che nello stesso tempo non schiaccia le associazioni sotto un’inutile burocrazia.”

“E’ in questa ottica – prosegue Olivero – che riteniamo sia utile continuare a collaborare mantenendo aperto il Tavolo di confronto inaugurato in questa circostanza per giungere ad una vigilanza sempre più efficace e rispettosa delle peculiarità dei soggetti di Terzo Settore, trovando strade nuove per armonizzare le diverse modalità di controllo del Terzo Settore, a livello nazionale e regionale”.

Comunicato stampa 37/09
Roma, 30 ottobre 2009
Paola Scarsi
ufficio stampa e comunicazione

Agenzia Entrate – Circolare 45/E