Seminario su Tassa sulle Transazioni Finanziarie

Si è svolto oggi, presso la Sala Conferenze della Camera dei Deputati, il Seminario “UNA TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE? Riequilibrare il peso della fiscalità e mantenere la coesione sociale”  promosso da Econometica e da Campagna 005.
 
Il seminario è ruotato attorno ad alcune domande circa l’eventuale introduzione di una tale tassa e le possibili conseguenze:
Quale vantaggio per i governi? Maggiore coesione sociale e maggiori risorse per le politiche sociali. Quale vantaggio per i cittadini? Redistribuzione del peso fiscale e minori tagli ai beni e servizi pubblici. Quale vantaggio per le imprese?  Più risorse per le politiche industriali. Quale vantaggio per le banche? Ritrovare la fiducia dei cittadini ed evitare imposizioni che penalizzino eccessivamente il credito.
 
Al seminario ha preso parte anche il Portavoce Andrea Olivero. Riportiamo di seguito il testo dell’intervento.