cocis – Il Senato ripristina le norme sui volontari e i cooperanti nella cooperazione e i fondi della componente civile nelle missioni

COMUNICATO STAMPA DEL COCIS
Roma, 27 luglio 2011

Grazie allo sforzo congiunto delle Ong e dell’intera società civile, sono stati accolti gli emendamenti presentati dall’opposizione per cancellare dal Decreto Missioni i commi 14 e 15 dell’art. 3 che scardinavano di fatto il funzionamento stesso della cooperazione delle Ong, andando forse oltre le intenzioni di chi li aveva introdotti.

 
Registriamo che l’iniziativa dell’opposizione ha consentito anche di ripristinare 8 milioni di Euro per la componente civile nelle missioni ed impegnare formalmente il Governo a reperirne altrettanti ad ottobre all’interno della prossima Legge di Stabilità. Ciò consentirà di ridare qualche elemento di operatività alla Cooperazione italiana paralizzata dai ripetuti e consistenti tagli.
 
Ringraziamo quindi parlamentari italiani ed europei, partiti, mass media, associazioni e tutti coloro che in questa contingenza hanno sostenuto insieme alle Ong le sorti della cooperazione italiana, sia quella pubblica, sia quella espressa dalla società civile.
 
Auspichiamo e vigileremo affinché la Camera confermi tutto ciò, ma chiediamo altresì che il Ministero degli Esteri, e per esso la Direzione Generale alla Cooperazione allo Sviluppo, siano chiamati in quella sede ad impiegare in concreto le risorse recuperate, riconoscendo pienamente l’efficienza e la professionalità delle Ong e gli effetti moltiplicatori di immagine che le risorse concesse a questi organismi garantiscono.
 
Per il Cocis
Giancarlo Malavolti (Presidente)
 
 


COCIS
Coordinamento delle Organizzazioni non governative per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo
00185 Roma – Via Merulana 272
 
Il Cocis è un coordinamento di 23 Ong impegnate per lo sviluppo equo e sostenibile dei popoli, per la  pace e la realizzazione dei diritti fondamentali, per tutti.
Aderiscono al Cocis: ACS, Arcs – Arci Cultura e Sviluppo, Associazione Giovanni Secco Suardo, Centro Studi Pan, Cestas, Cic, Cies, Ciss, Cospe, Cric, Disvi, Gus, Icei, Mais, Medina, N:EA, Nexus, Orlando, Peace Games, RC, Re.Te, Sviluppo 2000, Terra Nuova.