FTS LIGURIA – allarme sulla legge delega sull’assistenza

 

Com. Presidenza Ordine degli Assistenti Sociali della Liguria


“Con l’azzeramento del Fondo Sociale in pericolo il sistema dei servizi sociali rivolti alla persona”
 
“Il Consiglio dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Liguria lancia un grido di allarme e domani 19 settembre alle ore 15 incontrerà l’Assessore Lorena Rambaudi, i Parlamentari Liguri, il Forum del Terzo Settore, l’Anci Liguria, le Associazioni Sindacali Cgil, Cisl, Uil, Flp e Sunas presso la Sala della Formazione del Collegio degli Infermieri in Via Santi Giacomo e Filippo 19/7 per un confronto urgente sul disegno di legge DDL 4566 che Delega il Governo a legiferare in materia fiscale e di assistenza.
Questo decreto legge mette in pericolo definitivamente il sistema dei servizi sociali rivolti alla persona dopo l’azzeramento del Fondo Sociale.
Lo Stato Sociale con questo verrebbe smantellato definitivamente privando i cittadini del loro diritto di essere assistiti, affiancati e aiutati nei momenti difficili.
Privando i cittadini dei Servizi Sociali pubblici verrebbe meno anche tutto il lavoro rivolto non solo alle situazioni di fatica ma a tutte le azioni di promozione del benessere .
Vengono convocati tutti gli attori del Servizio Sociale e i politici: il sistema previsto dalla legge nazionale 328 del 2000 sull’assistenza prevedeva la realizzazione di un sistema integrato di interventi e servizi dove il pubblico e il terzo settore si vedono oggi complemetari per il bene comune.
Insieme cercheremo di capire quali azioni concrete attuare per bloccare l’iter di questo folle disegno di legge con l’aiuto politico e sindacale.
Ringraziamo per  l’ospitalità il Collegio degli Infermieri che ha espresso anche solidarietà verso questa nostra iniziativa”.