FTS EMILIA ROMAGNA – Promuovere le comunità attraverso la mutualità

In Camera di Commercio a Reggio Emilia confronto sul Terzo Settore. Tra i protagonisti l’assessore regionale Lusenti

24 ott 11 –

Il confronto sul welfare torna alla ribalta a Reggio Emilia con il seminario su “Promuovere le comunità attraverso la mutualità” in programma nell’aula magna della Camera di commercio in via Crispi 3 nella giornata di domani – martedì 25 ottobre.

L’iniziativa è promossa congiuntamente da Unioncamere Emilia-Romagna e Forum Terzo Settore Regionale, nell’ambito del protocollo di intesa sottoscritto nel 2009 per dar vita ad una partnership in grado di supportare l’azione del Terzo Settore e di offrire nuove risposte alle comunità locali.

L’incontro è il secondo di un ciclo di tre appuntamenti informativi e formativi dal titolo: “Il valore economico e sociale del Terzo settore”, che si pone di alimentare il dibattito su tematiche emergenti e strategiche per il futuro del Terzo Settore.

La prima parte della mattinata sarà dedicata allo studio e all’approfondimento del tema della mutualità con esperti di carattere nazionale e internazionale, mentre la seconda sessione sarà incentrata sulle principali esperienze attive in Emilia-Romagna.

I lavori saranno aperti dal segretario generale della Camera di commercio di Reggio Emilia, Michelangelo Dalla Riva, a cui seguiranno gli interventi di Ugo Girardi, segretario generale Unioncamere Emilia-Romagna, e Giovanni Melli, portavoce regionale Forum Terzo Settore.

Quindi, si darà spazio alle relazioni di Grazia Labate, ricercatore in economia sanitaria all’Università di York (“Necessità e opportunità di un sistema di integrazione sanitaria pubblico-privata”), Placido Potzolu, presidente della Federazione Italiana Mutualità Integrativa Volontaria e Cristina Ugolini dell’Università di Bologna (“Sanità integrativa e fondi sanitari: la situazione in Italia”), Pio Serritelli, presidente della cooperativa regionale Vivere (“Un progetto mutualistico per l’Emilia-Romagna”), e Raul Cavalli, presidente della Fondazione Easy Care “L’esperienza Prontoserenità per un welfare territoriale, mutualistico ed aziendale).

Delle politiche della Regione Emilia Romagna in ambito sanitario parlerà poi l’assessore regionale alle Politiche per la Salute, Carlo Lusenti, cui saranno affidate le conclusioni dopo il dibattito.

La partecipazione è gratuita. Per informazioni ed iscrizioni: Valentina Patano tel. 051.6377034 valentina.patano@rer.camcom.it

A.I.C.C.O.N (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non-profit) fornisce il supporto scientifico per la realizzazione delle iniziative previste dal protocollo tra cui rientra il seminario in programma martedì 25 ottobre a Reggio Emilia.