Newsletter del Forum Nazionale del Terzo Settore – 3 novembre 2011


IN PRIMO PIANO


NASCE IL GIORNALE RADIO SOCIALE, COMUNICAZIONE SOCIALE IN DIRETTA

Il Forum del Terzo Settore presenta il Giornale Radio Sociale, una striscia informativa quotidiana di tre minuti che sarà diffusa on line sul sito www.giornaleradiosociale.it e presto anche via radio in Fm. Un’occasione nuova, per il mondo associativo, di avere voce oltre i classici canali di stampa, come afferma il portavoce, e di dare nuova voce alla comunicazione sociale.

5 PER MILLE. RENDICONTAZIONE: SPESE AMMISSIBILI PER RENDICONTO

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione Generale per il Terzo Settore e le Formazioni Sociali, in risposta al quesito posto dal Forum del Terzo Settore sull’ammissibilità delle spese che possono essere inserite in rendiconto, ha chiarito che sono approvate quelle sostenute dalla data di pubblicazione dell’elenco che riporta le somme ripartite accanto a ciascun destinatario. Nel caso del 5×1000 del 2008, possono quindi essere rendicontate le spese sostenute a partire dal 18 marzo 2010. Sul sito del Forum è possibile leggere la risposta del Ministero. Per ulteriori approfondimenti è inoltre possibile consultare il sito: www.rendicontazione5x1000.it


DOCUMENTI E ARTICOLI


INTERESSE GENERALE E BENE COMUNE – ARTICOLO DI GREGORIO ARENA

Segnaliamo la lettura di un interessante articolo pubblicato dal sito Labsus.org sul tema e sulle differenze tra interesse generale, bene comune, beni comuni: “La cura dei beni comuni rappresenta, ormai è evidente, la nuova sfida con cui deve misurarsi l’impegno civile nei i prossimi anni. E dovrebbe rappresentarla non soltanto per Labsus, ma anche per il mondo del volontariato e del terzo settore in genere, così come per la politica nel senso più alto del termine…Ma perché dobbiamo prenderci cura dei beni comuni? Ci sono varie possibili risposte a questa domanda”Continua a leggere


DAI FORUM TERRITORIALI


FTS GENOVA – MOBILITAZIONE GENERALE DEL TERZO SETTORE

Il Forum Terzo Settore di Genova continua le attività di dissenso e informazione contro lemanovre governative di luglio e di agosto, promuovendo un mese di mobilitazione a difesa dei diritti sociali fondamentali dei cittadini. tutti i giovedì dalle ore 17,00 alle ore 19,00, luoghi vari. Tra le azioni proposte: mobilitazione generale con richiesta al Governo che, azzerando i tagli, ripristini i fondi agli Enti Locali per le politiche sociali; confronto con il Comune di Genova, con proposte concrete innovative; confronto con la Provincia sui problemi della formazione, l’avviamento al lavoro e l’inclusione sociale delle fasce deboli; stimolo al confronto con la Regione e con il Governo sulle risorse necessarie per il mantenimento dei livelli minimi di assistenza e per una innovazione di qualità. Maggiori informazioni

FTS BOLOGNA – IDEE E PROPOSTE PER LA PROGRAMMAZIONE SOCIALE E SANITARIA 2012-2014

Il Forum Terzo Settore di Bologna ha cominciato nel 2010, insieme alla Provincia di Bologna, Csv di Bologna e comitato paritetico del volontariato di Bologna, un processo per istituire un tavolo di confronto permanente per portare il contributo del terzo settore alla programmazione sociale e sanitaria 2012 – 2014 della Provincia e, nello stesso tempo, sviluppare una riflessione complessiva sulle tematiche inerenti il mondo del terzo settore. L’iniziativa ha prodotto tra i risultati l’elaborazione di un documento che che è possibile leggere cliccando qui


DALLE ASSOCIAZIONI


AI.BI. – PANE E OLIO, PENSIERO, FRUGALITÀ E FAMIGLIA

Ai.Bi. organizza la rassegna Pane e Olio che si tiene ogni primo lunedì del mese alle ore 12.00 presso la sede in Lungotevere dei Vallati, 10. L’iniziativa vuole essere una occasione in cui cittadini ed esperti possano avviare un dialogo attivo sulle tematiche della famiglia e dell’infanzia, per disegnare insieme una nuova visione del futuro, all’insegna della frugalità, della semplicità e della bellezza. Maggiori informazioni


ARCI – PRESENTAZIONE DEL FILM LIBERA TUTTI

Sabato 12 novembre alle ore 10:30 presso il Cinema Aquila di Roma verrà proiettata la prima del film “LIBERA TUTTI“, nato dal progetto ” Spunti di vista”. Il film è stato realizzato con il supporto dell’ UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali in collaborazione con il Circolo Arci Métissage di Milano, Dottorato in Pedagogia e sociologia interculturale – Università degli studi di Messina, Unione dei circoli cinematografici dell’Arci (UCCA). Il film racconta la storia di un giovanissimo ragazzo che impugna una vecchia telecamera super 8, come un revolver, e punta sulla città… In occasione della prima saranno distribuite copie del Dvd e della pubblicazione finale del progetto. Per partecipare: inviare una mail a capodanno@arci.it entro mercoledì 9 novembre.

ADICONSUM – SOVRAINDEBITAMENTO E USURA. SPECCHIO DELLA CRISI?

Da tanti anni Adiconsum ha ottenuto il riconoscimento dall’allora Ministero del Tesoro, ora Ministero dell’Economia e delle Finanze, a gestire il Fondo prevenzione usura e sovraindebitamento per le famiglie. A tale Fondo possono rivolgersi tutte le famiglie che si trovano in una situazione di sovraindebitamento e che hanno quindi difficoltà ad accedere al credito. Il convegno, che si svolge il 4 novembre a Roma (Palazzo Valentini), vuole fare il punto sulla situazione delle famiglie sovraindebitate prima e dopo la crisi. Maggiori informazioni


CONFCOOPERATIVE FEDERSOLIDARIETÀ – CELEBRAZIONE DEL VENTENNALE DELLA LEGGE 381/1991

Mercoledì 16 novembre alle ore 10.30 a Roma, presso l’Auditorium della Conciliazione (Via della Conciliazione 4) si terrà la celebrazione del ventesimo anniversario della legge 381/1991 che ha disciplinato il fenomeno della cooperazione sociale. L’evento vuole ridare slancio, vigore e speranza alle cooperative che in tutto il territorio nazionale hanno offerto occasioni lavorative a donne, giovani e persone fuoriuscite dal mercato del lavoro. Maggiori nformazioni


LINK 2007 – UN MESTIERE DIFFICILE PRESENTAZIONE DEL TERZO DOSSIER

Sono stati 7.200 nel 2010. Nel 2001 erano 4.450. Sono più donne che uomini. Coprono tutte le fasce di età dai 19 agli oltre 60 anni. Vanno soprattutto in Africa. Hanno contratti che vanno da pochi giorni a più anni. Sono esperti in settori estremamente specialistici, coordinatori, tecnici, amministratori, logisti, stagisti e volontari…Sono gli operatori della cooperazione che svolgono il loro “Mestiere difficile” con le associazioni e le ONG in progetti di cooperazione allo sviluppo e di aiuto umanitario. Il rapporto realizzato da SISCOS verrà presentato mercoledì 9 novembre 2011 nella Sala Di Liegro della Provincia di Roma. Programma


ALTRI APPUNTAMENTI


IID – NASCE IL COMITATO PER IL “GIORNO DEL DONO”, SE NE DISCUTE ALLA 6° CONFERENZA NAZIONALE DELLA DONAZIONE

Il “Giorno del Dono” sarà il tema della 6a Conferenza Nazionale della Donazione che si svolge a Milano, il 30 novembre, al Centro Congressi Fondazione Cariplo. Lo scorso 27 ottobre si è costituito ufficialmente il Comitato di sostegno per l’istituzione del “Giorno del Dono”, iniziativa fortemente voluta dall’Istituto Italiano della Donazione (IID). Un’occasione per accendere i riflettori sul tema del dono in tutte le sue forme e farne materia di dibattito pubblico. La giornata ha inoltre l’obiettivo di mettere in luce le organizzazioni non profit virtuose che vivono grazie alle donazioni e che mettono al centro del proprio agire trasparenza, credibilità ed onestà. Maggiori informazioni