arci – i campi di lavoro e conoscenza Arci all’Estero 2012

All’estero per promuovere la cultura della solidarietà
Le iscrizioni scadono il 4 maggio

Dopo il grande successo di partecipazione dell’anno scorso, torna il programma dei campi di lavoro e conoscenza all’Estero dell’Arci per il 2012.

I Paesi destinatari sono: Brasile (un campo e un workshop fotografico), Bosnia Erzegovina, Kosovo, Mozambico, Palestina, Rwanda, Tunisia. Le partenze sono programmate per i mesi di luglio e agosto. Le iscrizioni scadono il 4 maggio.

Le attività vanno dalla conoscenza delle realtà locali all’animazione per i bambini, dai laboratori artigianali a quelli sull’educazione ambientale.  Si tratta di esperienze uniche per entrare in contatto con movimenti locali come quello dei Sem Terra in Brasile, per toccare con mano la quotidianità dei Territori Occupati in Palestina o per sperimentare un percorso di cittadinanza attiva in una delle zone più significative della primavera araba in Tunisia, la regione di Gafsa. Particolarmente suggestivo, infine, il foto safari organizzato per conoscere la Bosnia Erzegovina attraverso l’obiettivo fotografico.

Per partecipare alle attività dei campi di lavoro è richiesta la conoscenza della lingua inglese o della lingua principale della destinazione prescelta, la partecipazione obbligatoria alla formazione prevista prima della partenza e la capacità di adattamento e di coinvolgimento rispetto alla realtà in cui il campo si svolge. Le quote di partecipazione variano a seconda della destinazione, partendo da un minimo di 750 euro del campo in Kosovo a un massimo di 2500 euro per quello in Brasile. La quota comprende viaggio aereo, spostamenti in loco, vitto, alloggio, assicurazione sanitaria e civile SISCOS (assicurazione per cooperanti e volontari in missione all’estero) ed eventuali costi di visto.

I campi di lavoro internazionali dell’Arci sono un’esperienza di volontariato a breve termine dove si vive e si lavora insieme, organizzati per  promuovere la solidarietà e la cooperazione internazionale e, attraverso l’implementazione di attività concrete sul terreno, per sviluppare  valori quali  il dialogo interculturale, la collaborazione e la pace. In altre parole, un’occasione da non perdere.

Per il sommario con le descrizioni dei campi e il regolamento dettagliato clicca qui o consulta la pagina Facebook
Per iscrizioni o domande
campidilavoro@arci.it                

Per contatti:
Responsabile Comunicazione Francesco Verdolino
Tel: 3398129813
mail: comunicazione_arcs@arci.it