MCL – ACCELERARE LE PRIVATIZZAZIONI E CONTRASTARE SISTEMA DELLE LOBBIES PER RILANCIARE LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA MCL


Roma 26 aprile 2012

Dichiarazione Costalli

 
       “Al punto in cui siamo è indispensabile una accelerazione delle privatizzazioni, dando precedenza alle aziende pubbliche municipalizzate (trasporti, gestione dei rifiuti, ferrovie, autobus, ecc), spesso inefficienti e piene di debiti”: è quanto ha affermato il Presidente Nazionale del Movimento Cristiano Lavoratori (MCL), Carlo Costalli.

              “Le privatizzazioni sono la via da percorrere per generare risorse utili per gli investimenti e per il sostegno alla crescita. Nel momento difficile che stiamo attraversando invece di continuare ad aumentare le tasse è indispensabile andare oltre questi residuati di ‘socialismo municipale’ ”, ha continuato Costalli.

        “E’ inaccettabile che il sistema economico di un Paese evoluto sia tenuto sotto scacco da lobbies potentissime che bloccano riforme e privatizzazioni, ingessando il sistema. Il Paese ha bisogno di snellire un sistema asfittico come quello della gestione di questi enti, frutto di una burocrazia elefantiaca, che blocca lo sviluppo e crea nuovi debiti, peraltro fornendo servizi non adeguati”, ha concluso il presidente del MCL