Colpiti i “partigiani della legalità“

Il Forum del Terzo Settore esprime il suo più profondo sdegno e indignazione per l’atroce attentato di oggi all’Istituto professionale “Morvillo – Falcone” di Brindisi.

Un attentato che per la prima volta colpisce deliberatamente i giovani, il futuro del nostro Paese. Giovani studentesse di una scuola, intitolata a Morvillo e Falcone, che sono in prima linea per la legalità.

Nell’esprime la propria partecipe vicinanza alle vittime e alle loro famiglie, tutte le organizzazioni della società civile, tutti i cittadini attivi, si debbono sentire ancor più responsabili nel vigilare e respingere ogni attacco al futuro democratico dell’Italia.

Invitiamo tutte le organizzazioni del terzo settore e i cittadini ad unirsi alla Carovana anti-mafie che questa sera alle 18 sfilerà per le strade di Brindisi – e alle manifestazioni che si svolgeranno nelle tante piazze d’Italia – per affermare la nostra vicinanza ed ostinazione.