MOIGE – “Elementare, ma non troppo…”

 

Elementare, ma non troppo…” è la campagna itinerante di informazione, prevenzione e contrasto all’uso di droghe, di alcol e dei fattori favorenti l’avvio al consumo rivolta a minori, genitori e docenti delle scuole elementari italiane, promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche Antidroga, affidato all’Istituto Superiore di Sanità e con il Moige – Movimento Italiano Genitori ente executive.

Attraverso la compagna  si intende informare e sensibilizzare  i bambini tra i 6-11 anni e le loro famiglie sui rischi connessi principalmente all’uso della cannabis, dell’alcol e delle sostanze psicoattive, sui fattori favorenti comportamenti a rischio  e sull’importanza di stili di vita sani,  coinvolgendo in maniera attiva il mondo della scuola.

Il progetto ha durata biennale e prevede un target di 50 scuole elementari (25 il primo anno e 25 il secondo anno) su tutto il territorio nazionale con il coinvolgimento di 15.000 bambini, 30.000 genitori e 2.000 insegnanti. Inoltre, grazie ai coordinamenti territoriali con cui il Moige è articolato in 35 province, intende coinvolgere ulteriori 37.500 bambini e 75.000 genitori attraverso attività di sensibilizzazione e informazione a livello locale.

Maggiori informazioni: http://www.moige.it/progetto/elementare-ma-non-troppo