Intersos – UN ANNO DI “A28 Centre”

 

UN ANNO DI “A28 Centre”
centro notturno di emergenza
per minori non accompagnati in transito a Roma
Incontro e aperitivo a seguire

 

La struttura “A28 Centre”, realizzata da INTERSOS con la collaborazione di Save the Children Italia e della cooperativa sociale Civico Zero, ospita ogni notte fino a 24 minori non accompagnati, in particolare afgani in transito. Il bilancio di un anno di attività e il futuro: come cambiano le rotte migratorie, i tempi di permanenza e le prospettive dei minori afgani a Roma.

Nel primo anno circa 600 ragazzi hanno trovato riparo e protezione notturna nel Centro, e oltre a usufruire dei servizi di base (igiene personale, lavaggio abiti usati e distribuzione di abiti nuovi), hanno potuto raccontare agli educatori professionali e ai mediatori culturali la loro esperienza di adolescenti in viaggio e il loro mondo interiore. In anteprima sarà presentato il video multimedia ‘A28-Un posto pulito, illuminato bene’ di Patrizia Santangeli.
 
L’“A28 Centre” è stato realizzato con l’aiuto di Enel Cuore Onlus,
Nando Peretti Foundation, InfoCamere e Ikea Italia.

 

Intervengono 
Marco Rotelli, Segretario Generale INTERSOS 
Valerio Neri, Direttore Generale Save the Children Italia
Staffan De Mistura, Sottosegretario agli Affari Esteri
Vincenzo Spadafora, Garante nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza

 
In occasione di questa ricorrenza, il comitato INTERSOS Piemonte ha voluto partecipare tramite una importante iniziativa in contemporanea al Circolo dei Lettori di Torino: verrà presentato il libro ‘In battaglia, quando l’uva è matura, 40 anni di Afghanistan’ di Valerio Pellizzari insieme all’autore e a Enaiatollah Akbari, rifugiato afgano la cui storia ha ispirato il libro ‘Nel mare ci sono i coccodrilli’ di Fabio Geda.


Per informazioni e conferma di partecipazione:
Paola Amicucci: comunicazione@intersos.org, tel. 328.0003609 – 06.85374332
www.intersos.org