Newsletter del Forum Nazionale del Terzo Settore – 21 dicembre 2012

Newsletter del Forum Nazionale del Terzo Settore – 21 dicembre 2012

Con l’augurio sincero di buone feste a tutti voi!


IN PRIMO PIANO


IL PORTAVOCE DEL FORUM DEL TERZO SETTORE SI AUTOSOSPENDE. A GENNAIO 2013 LE PROSSIME ELEZIONI PER IL RINNOVO DELLE CARICHE
Durante la riunione del Coordinamento del Forum del Terzo Settore del 20 dicembre 2012, Andrea Olivero si è autosospeso dal ruolo di Portavoce, data la sua scelta di impegnarsi direttamente in politica. Il Forum del Terzo Settore aveva nei mesi scorsi già avviato il percorso di ordinario rinnovo delle cariche sociali e sta preparando l’Assemblea elettiva che si terrà entro il prossimo gennaio. Fino al rinnovo degli organi, la rappresentanza del Forum sarà svolta collegialmente dall’insieme del Coordinamento.

5 PER MILLE 2010, SOTTRATTI 80 MILIONI DI EURO
Sono 463 i milioni di € che i contribuenti hanno assegnato al 5 per mille per l’anno 2010 (redditi del 2009), ma sono solamente 383 quelli che sono stati ripartiti alle associazioni. Mancano quindi all’appello 80 milioni di €. Questo quanto emerge dalla risposta che il Ministro dell’Economia ha inoltrato al Forum del Terzo Settore in seguito alle ripetute richieste di chiarimenti circa l’effettivo ammontare delle erogazioni del 5 per mille del 2010 e delle modalità con cui questi fondi verranno distribuiti. Continua a leggere

IMU E NON PROFIT. LETTERA APERTA DEL FORUM DEL TERZO SETTORE
Lunedì 17 dicembre è stata pubblicata sul quotidiano La Repubblica la lettera aperta del Forum del Terzo Settore sul tema dell’IMU alle organizzazioni non profit. “Dopo infinite polemiche su quali fossero gli enti esonerati dal tributo in virtù della loro natura non commerciale il regolamento convertito in legge nei giorni scorsi ha risolto la questione nel modo peggiore, lasciando intollerabili margini di incertezza che penalizzano fortemente le organizzazioni non profit. Come Forum del Terzo Settore avevamo chiesto regole chiare ed eque…” Continua a leggere

UE: VIA LIBERA AL REGOLAMENTO EMENDATO DELL’IMU
La Commissione europea ha dato il suo via libera al regolamento emendato dell’Imu che prevede l’esenzione solo per gli immobili dove sono condotte attività non economiche, giudicando «incompatibili» le precedenti esenzioni Ici alle attività non commerciali. Nello stesso tempo la Commissione europea ha bocciato l’Ici tra il 2006 e il 2011 ritenendola incompatibile con le regole degli aiuti di Stato. Leggi tutto su: www.ilsole24ore.com

RITIRATO EMENDAMENTO DAL DDL STABILITÀ SU IMPRESE SOCIALI
A seguito delle perplessità sollevate dalle associazioni del Forum del Terzo Settore, è stato ritirato l’emendamento sulle imprese sociali. Un emendamento che attaccava alle fondamenta della cultura del non profit, come dichiarato da comunicato del Forum che avrebbe ntrodotto una logica capitalistica e speculativa nelle imprese sociali.

UN’ALLEANZA PER IL FUTURO DEL SERVIZIO CIVILE
A conclusione del convegno “Avrei (ancora) un’obiezione! Dal carcere al servizio civile, percorsi per una difesa civile, non armata, nonviolenta”, svoltosi a 40 anni dal riconoscimento legale dell’obiezione di coscienza al servizio militare, CNESC, Movimento Nonviolento, Forum Nazionale Servizio Civile, Forum Nazionale dei Giovani, Sbilanciamoci, Forum Terzo Settore, Tavola della Pace e MIR sottopongono alle forze politiche che parteciperanno alle elezioni l’appello “Un’alleanza per il futuro del servizio civile”. Leggi l’Appello

UN ANNO DI GRS
Il Giornale Radio Sociale interrompe la sua programmazione nel periodo festivo, dal 22 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013, ma non va in vacanza! Sulle pagine facebook e twitter è possibile riascoltare “Un anno di GRS”, una selezione delle notizie più salienti di società, diritti, economia, internazionale, cultura e sport. Ri-ascoltateci!


SEGNALAZIONI, DOCUMENTI E ARTICOLI


VERSO IL 2013, ANNO EUROPEO DEI CITTADINI
Il 2013 è stato ufficialmente proclamato Anno europeo dei cittadini. In Italia, le principali organizzazioni della società civile hanno creato una rete, l’Alleanza italiana per l’Anno Europeo dei cittadini 2013, promossa dal Forum del Terzo Settore, Cime (Consiglio italiano del movimento europeo) e Alda, per creare un fil rouge tra i numerosi eventi che promuoveranno il valore della cittadinanza europea e che potranno riproporre il dialogo sull’Europa e il suo futuro. Maggiori informazioni

FONDAZIONE SUD: UN BANDO PER ARRIVARE A RIFIUTI ZERO
La Fondazione CON IL SUD lancia il Bando Ambiente 2012 sul tema dei rifiuti nel Mezzogiorno, invitando il terzo settore e il volontariato delle province più virtuose del Sud in tema di produzione dei rifiuti a proporre, in rete con istituzioni pubbliche e private, progetti innovativi e sostenibili nel tempo capaci di abbattere l’impatto ambientale dei rifiuti. Il bando scade il 6 MARZO 2013. Maggiori informazioni

RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE 2012
Gli italiani diventan sempre più poveri. Dal Rapporto sulla coesione sociale pubblicato dall’Istat, Inps e Ministero del Lavoro, emerge che l’indicatore sintetico “Europa 2020”, che considera le persone a rischio di povertà o di esclusione sociale, è cresciuto del 3,3% in un anno (percentuale più alta tra i paesi europei), passando dal 26,3% del 2010 al 29,9% del 2011. Leggi tutto

CENSIS E ALLEANZA DELLE COOPERATIVE ITALIANE – 1° RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA
Un rapporto che restituisce i numeri e le dinamiche del movimento cooperativo: la cooperazione è in salute ed ha avuto una accelerazione nell’ultimo decennio in corrispondenza con la chiusura di molte imprese profit. L’occupazione nelle cooperative, nonostante la crisi, ha continuato a crescere anche nei primi nove mesi 2012 (+2,8%), pari a 36mila posti in più, portando il numero degli addetti a quota 1.341.000. Un trend positivo e un andamento anticiclico. Maggiori informazioni

ATLANTE DELLE GUERRE E DEI CONFLITTI DEL MONDO – QUARTA EDIZIONE
Cosa sanno gli italiani della guerra e delle guerre? Poco o nulla. E quel poco che si sa spesso è deformato da filtri e specchi che alterano la realtà. Eppure le guerre ci sono e ci coinvolgono pesantemente. Per provare a colmare questo vuoto, L’Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo torna a dicembre 2012 in libreria con la quarta edizione. Maggiori informazioni

POVERTÀ CERTIFICATA ISTAT: È A RISCHIO IL 28% DEI RESIDENTI IN ITALIA
Fonte – Nel 2011 "il 28,4% delle persone residenti in Italia e’ a rischio di povertà o esclusione sociale, secondo la definizione adottata nell’ambito della strategia Europa 2020". Lo sostiene l’Istat che diffonde i dati su reddito e condizioni di vita nel 2011. Leggi di più su: www.dire.it

ACRI, DALLE FONDAZIONI 23 MLN PER I TERRITORI COLPITI DAL SISMA IN EMILIA E NEL MANTOVANO
Le Fondazioni di origine bancaria associate in Acri hanno mantenuto l’impegno a favore delle popolazioni colpite dal terremoto del maggio scorso. Dei 23,3 milioni di euro, circa 5,2 provengono dalla raccolta coordinata dall’Acri nell’ambito dell’intero sistema Fondazioni; 17 dalle Fondazioni dell’Emilia Romagna; 1,1 indirizzati all’area di Mantova. Moltissimi gli interventi che saranno finanziati.


DAI FORUM TERRITORIALI


FTS LIGURE – APPROVATO IL TESTO UNICO SULLE NORME DEL TERZO SETTORE
La Regione Liguria è la prima Regione italiana che ha provveduto a razionalizzare ed innovare l’intera normativa regionale in materia di Terzo Settore. La legge individua e disciplina le modalità di partecipazione del Terzo Settore alla funzione sociale attraverso i "Patti di sussidiarietà", gli accreditamenti, le concessioni o gli appalti. Maggiori informazioni

FTS BOLOGNA – FIRMATO PATTO PER LA GIUSTIZIA DELLA CITTÀ DI BOLOGNA
E’ stato firmato il Protocollo d’intesa per la costituzione del “Patto per la Giustizia della città di Bologna", che impegna i firmatari a collaborare allo sviluppo di strategie, progetti e azioni a sostegno della qualità e dell’efficienza dei servizi al cittadino nei settori della giustizia civile e penale. Tra i firmatari: Comune, Provincia e Regione, con il Forum del Terzo Settore di Bologna. Maggiori informazioni


DALLE ASSOCIAZIONI


I COSTI SOCIALI E SANITARI DEL GIOCO D’AZZARDO
Siamo sicuri che lo Stato, e la collettività, ci guadagnino favorendo la diffusione del gioco d’azzardo? "Mettiamoci in gioco", campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo risponde con un chiaro "no, non ci guadagnano affatto". I costi sociali e sanitari che il gioco d’azzardo patologico comporta per la collettività ammontano tra i 5,5 e i 6,6 miliardi di euro annui. La campagna è promossa da ACLI, ADUSBEF, ALEA, ANCI, ANTEAS, ARCI, AUSER, Avviso Pubblico, CGIL, CISL, CNCA, CONAGGA, Federconsumatori, FeDerSerD, FICT, FITEL, Fondazione PIME, Gruppo Abele, InterCear, Libera, UISP. Maggiori informazioni

FOCSIV – A SCUOLA DI COOPERAZIONE CON FOCSIV
Sono aperte le iscrizioni alla XXII edizione della SPICeS, la Scuola di Politica Internazionale Cooperazione e Sviluppo promossa da FOCSIV: la prima Scuola nata nel mondo delle ONG con un approccio concreto alle tematiche della cooperazione e agli strumenti operativi del settore. C’è tempo fino al 21 dicembre per iscriversi. Maggiori informazioni

INTERSOS -UN ANNO DI “A28 CENTRE”
La struttura “A28 Centre”, realizzata da INTERSOS con la collaborazione di Save the Children Italia e della cooperativa sociale Civico Zero, ospita ogni notte fino a 24 minori non accompagnati, in particolare afgani in transito ha compiuto un anno. Circa 600 ragazzi hanno trovato riparo e protezione notturna nel Centro, e hanno potuto raccontare agli educatori professionali e ai mediatori culturali la loro esperienza di adolescenti in viaggio e il loro mondo interiore. Maggiori informazioni