FONDI PER LE POLITICHE SOCIALI. VIA AI RIPARTI

 

 

La Conferenza unificata Stato-Regioni ha approvato il riparto dei Fondi 2013 per le politiche sociali (300milioni) e del Fondo per le non autosufficienze (275milioni).

Si tratta di un fondo complessivo di 575 milioni di euro destinati dalla legge di stabilità per il 2013 al sociale. Un 30% del Fondo per le non autosufficienze dovrà essere destinato  a favorire la permanenza a domicilio delle persone con disabilità gravissime, ivi compresi i malati di Sla.
 

Si tratta comunque, per le Regioni, di risorse insufficienti.

Ricordiamo che, dal 2008 , questi fondi erano stati sistematicamente tagliati fino quasi ad essere sostanzialmente azzerati.