CONSIGLIO DI STATO SU APPALTI: LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO VANNO CONSIDERATE ALLA STREGUA DI IMPRESE SOCIALI?

Il Consiglio di Stato (sentenza del 23 gennaio 2013 n. 387, in allegato), ha stabilito che la partecipazione alle procedure di gara di appalto non è preclusa alle associazioni di volontariato: l’assenza di fine di lucro non è infatti motivo di per sè ostativo.

Il giudice amministrativo di secondo grado ha così modificato l’orientamento giurisprudenziale che fino ad oggi considerava illegittima la partecipazione delle odv a differenza di quanto già accadeva per le altre Onlus (enti di promozione sociale, fondazioni, associazioni senza finalità di lucro).

Secondo il Consiglio di Stato alle associazioni di volontariato non è precluso partecipare agli appalti, in quanto la legge quadro sul volontariato (Legge n. 266/1991), nell’elencare le entrate di tali associazioni, menziona anche quelle derivanti da attività commerciali o produttive svolte a latere della mission principale, riconoscendo in questo modo la capacità di svolgere attività di impresa.

Fonte: http://www.vita.it/non-profit/volontariato/appalti-via.html

Segnaliamo inoltre l’articolo pubblicato il 20 febbraio 2013 su Vita: 

 

Appalti, Guerini: «Per il volontariato non cambia niente» di Francesco Agresti

Il presidente di Federsolidarietà-Confcooperative smorza gli entusiasmi suscitati dalla sentenza (n 387 del 23 gennaio 2013) con cui il Consiglio di Stato ha stabilito che anche alle associazioni di volontariato possono partecipare alle gare.

«Nessun disco verde ma una decisione che riguarda un singolo caso, espressa in una sentenza in cui si fa confusione finendo per equiparare volontariato e impresa sociale».

Giuseppe Guerini, presidente di Federsolidarietà-Confcooperative smorza gli entusiasmi suscitati dalla sentenza (n 387 del 23 gennaio 2013) con cui il Consiglio di Stato ha stabilito che anche alle associazioni di volontariato possono partecipare alle gare di appalto.

Continua a leggere su: http://www.vita.it/non-profit/volontariato/appalti-guerini-per-il-volontariato-non-cambia-niente.html