TOBIN TAX: IN VIGORE LA TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

 

Ecco quali strumenti finanziari sono soggetti alla tassazione, come si calcola e a quanto ammonta l’aliquota

07 marzo 2013 | Fonte: Adiconsum.it

E’ in vigore dal 1° marzo 2013 la Tobin Tax, l’imposta sulle transazioni finanziarie che prende il nome dall’economista americano James Tobin, premio Nobel per la sua teoria sulla tassazione delle operazioni di mercato per combattere la povertà nel mondo. L’imposta, pari allo 0,12% sul controvalore delle operazioni di giornata, si applica ai trasferimenti di proprietà di azioni e strumenti finanziari partecipativi emessi da società italiane con capitalizzazione superiore a 500 milioni di euro; dal prossimo 1° luglio si applicherà anche alle transazioni sugli strumenti derivati.

È stato pubblicato il 28 febbraio scorso, sulla Gazzetta Ufficiale n° 50/2012, il decreto attuativo che introduce la tassazione sulle transazioni finanziarie, meglio conosciuta come Tobintax. Il decreto entrato in vigore il 1° marzo indica i casi in cui si applica o meno la tassazione, qual è l’ammontare dell’aliquota e come si determina:

Quando si paga:

·         azioni

·         strumenti finanziari partecipativi

·         derivati

·         operazioni ad alta frequenza

 

Quando non si paga

·         Obbligazioni

·         Titoli di stato

·         Quote di fondi comuni d’investimento

·         Società Sicav (società di investimento a capitale variabile); gestiscono i capitali dei risparmiatori

·         Azioni di società con capitale inferiore ai 500 milioni di euro

 

A quanto ammonta l’aliquota

·         0,12% nel 2013, 0, 1% dal 2014: nei mercati regolamentati (Borse) e nei sistemi multilaterali di negoziazione

·         0,22% nel 2013, 0,2% dal 2014: nelle altre piattaforme di trading

 

Come si calcola l’aliquota

S calcola sul valore della transazione il quale a sua volta viene determinato sulla base del saldo netto delle transazioni giornaliere che viene effettuato dal responsabile del versamento (banca, società finanziaria o società di intermediazione mobiliare). Se chi acquista è un singolo soggetto l’aliquota si calcola sulla base dei titoli oggetto delle transazioni regolate avvenute nella giornata riguardante lo stesso strumento finanziario.

 

IMPORTANTE: sui derivati la Tobintax si paga a partire dal 1° luglio 2013