IL FORUM DEL TERZO SETTORE INSIEME AL COORDINAMENTO DEL TERZO SETTORE DI REGGIO CALABRIA PER SCONGIURARE LA CHIUSURA DEI SERVIZI E GARANTIRE I DIRITTI DELLE PERSONE

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Roma 25 marzo 2013 – Il Forum del Terzo Settore esprime la sua vicinanza al Coordinamento del terzo settore di Reggio Calabria per il dramma che sta vivendo la città di Reggio in vista della chiusura dei servizi sociali, notificata formalmente dalle organizzazioni di terzo settore al Comune ed alle famiglie, per il prossimo 28 marzo.

“Si tratta di una situazione mai avvenuta prima – dichiara il Portavoce del Forum del Terzo Settore, Pietro Barbieri – in cui le organizzazioni, in assenza di risposte concrete sui pagamenti pregressi e di garanzie sul futuro dei servizi, si trovano a fare una scelta drammatica ma necessaria. Una situazione che diventa tanto più allarmante per il fatto che sta toccando molte altre città, da Napoli, a Palermo, a Roma e negli ultimi giorni anche Messina.”

“Tutto questo – prosegue il Portavoce – ci fa precipitare nello stato di vulnerabilità che sta vivendo il nostro Paese e che colpisce i diritti dei cittadini in condizione di maggiore fragilità, dei minori, delle persone con disabilità, degli anziani, delle loro famiglie, di centinaia di operatori e professionisti qualificati, mettendo a rischio servizi vitali per le persone.” 

“Ci uniamo – conclude Barbieri – all’Appello del Terzo Settore di Reggio Calabria affinché vengano mantenuti tutti i servizi attuali, senza taglio alcuno, e siano garantiti i pagamenti, scongiurando la chiusura dei servizi. Non siamo più disposti ad accettare le logiche economiche dei tagli lineari di fronte a diritti di cittadinanza”.

 

________________________________

Anna Monterubbianesi
Ufficio stampa e comunicazione
Forum Nazionale del Terzo Settore
tel 06 68892460 fax 06 6896522
stampa@forumterzosettore.it
www.forumterzosettore.it