Mo.V.I. – “Stati Generali della Società Civile“

Sabato 8 Giugno al Teatro “Eschilo” la prima edizione degli “Stati Generali della Società Civile” – Cittadinanza, Comunità e Costituzione, elementi chiave per abitare la città

Domenica 9 giungo presso la Casa del Volontariato, al via i tavoli tematici permanenti per prendersi cura dei Beni Comuni

Gela (CL) – L’8 giugno il teatro “Eschilo” darà il via alla prima edizione di “CS3 – Stati Generali della Società Civile” promossa da una vastissima rete di associazioni e movimenti riunita nel ‘Coordinamento delle associazioni di  Volontariato’. 
Alle ore 17:00 interverranno Angelo Fasulo, Sindaco di Gela, Ferdindando Siringo, Presidente del CeSVoP, Enzo Madonia, Presidente del MoVI Gela e Responsabile “Coordinamento delle Associazioni di Volontariato di Gela”. Momento centrale di sabato è la Lezione Magistrale per gli amministratori pubblici e per i volontari provenienti da diversi comuni della Sicilia,  il titolo è “La cittadinanza attiva nella costituzione”; sarà tenuta dal prof.  Gregorio Arena, Ordinario di Diritto amministrativo nell’Università degli Studi di Trento e professore incaricato presso la LUISS di Roma.  Saranno presentate due esperienze pionieristiche d’eccellenza nella valorizzazione dei Beni Comuni in Sicilia si tratta del progetto FARM CULTURAL PARK di Favara (AG) che sarà presentato da Andrea Bartoli e del progetto CASA DEL VOLONTARIATO di Gela (CL) presentato da Antonio Prestia. I lavori vedranno la partecipazione del Presidente della Regione Rosario Crocetta con l’obiettivo di  realizzare un piano per l’utilizzo e la valorizzazione dei  Beni Comuni in Sicilia. 

Domenica mattina, 9 giugno, i delegati delle società civile di Gela, presidenti di associazioni, gruppi, movimenti, comitati di quartiere, aggregazioni formali e informali, amministratori pubblici si raduneranno presso la Casa del Volontariato, nella periferia della città per elaborare la “Carta della Città Partecipata”. 
Si lavorerà in gruppi divisi in 5 Tavoli Tematici: Sicurezza Sociale, emergenza educativa e prevenzione della devianza; Mobilità urbana, spazi verdi e sostenibilità ambientale; Lotta alle povertà e al disagio; Spazi per la cultura e valorizzazione dei Beni Culturali; Cura alla persona, servizi socio sanitari e integrazione dei diversamente abili.  
Nel pomeriggio sarà redatto il documento comune che sarà firmato alla fine della giornata. Presso la Casa del Volontariato, sempre domenica, dalle 17:00 è previsto un percorso culturale con una mostra didattica sulla solidarietà a Gela, la consegna degli attestati agli studenti che hanno partecipato al progetto “Passaporto del Volontariato” e successivamente una rassegna di cortometraggi a partire dalle 18:00: “10 mila passi per Gela”, “Strade nuove”, “La storia di Gela dal dopoguerra ad oggi”. 

Alle ore 19:30 invece sarà firmata la carta della città partecipata. L’iniziativa è sostenuta dal CeSVoP Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo/Delegazione di Gela, dalla Fondazione con il Sud , dalla Banca Mediolanum Family Banker Office di Niscemi, con il Patrocinio Gratuito della Regione Siciliana del Comune di Gela dell’Ordine degli Avvocati di Gela, dell’ Ordine dei Dottori Commercialisti di Gela. L’hashtag ufficiale dell’evento  è #cs3gela. Il sito ufficiale è www.cs3gela.org

————————————————————

CASA DEL VOLONTARIATO Mo.V.I. Gela
Coordinamento del Volontariato

Segreteria Unica

Via Ossidiana 27  93012 Gela (CL)

sito internet: www.volontariatogela.org

pagina facebook: www.facebook.com/volontariatogela 

posta elettronica: movigela@gmail.com

Info Press: 346/3720323