PIETRO BARBIERI AD AOSTA PER INCONTRARE ASSOCIAZIONI E COOPERATIVE

Incontro sull’ipotesi di costituzione del Forum

Il portavoce del Forum del Terzo Settore, Pietro Barbieri, partecipa sabato 15 giugno ad Aosta all’incontro per riflettere insieme alle organizzazioni di volontariato, alle associazioni di promozione sociale e alle cooperative valdostane sull’opportunità di costituire anche in Valle d’Aosta questo organismo di coordinamento e rappresentanza.

Il Forum del Terzo Settore è un soggetto che in tutta Italia – la Valle d’Aosta è l’unica regione in cui non è costituito – raggruppa associazioni, organizzazioni di volontariato e cooperative sociali e ne rappresenta le istanze presso le istituzioni.

Grazie al Forum le letture, le visioni e le aspettative del volontariato e del privato sociale riescono a raggiungere con più autorevolezza  i decisori politici e ad incidere in modo più efficace sulle scelte future che coinvolgeranno il welfare valdostano.

Per Barbieri, la costituzione di un Forum del Terzo Settore anche in Valle d’Aosta “consentirebbe di avere un modello di rappresentanza senza condizionamenti per volontariato, associazioni di promozione sociale e cooperative sociali”. Oltre a essere una risposta ai “fatti contingenti di tagli alle risorse”, il Forum può consentire “una propria riflessione, e quindi una riscoperta delle proprie radici, comprendendo che una possibile cessione di sovranità è possibile se il modello è condiviso”, ha concluso Barbieri.

L’incontro, promosso dal Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta, era aperto alla partecipazione di tutte le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale e le cooperative sociali interessate a capire meglio il ruolo e le funzioni del Forum del Terzo Settore e a dare un contributo per l’eventuale costituzione di questo organismo a livello regionale.