Adiconsum – Inflazione. Nuovo record: minimo storico su base annuale

Donazioni31 marzo 2014 – A parte il lieve aumento su base mensile, i prezzi al consumo provvisori, diffusi dall’Istat, del mese di marzo, sono tutti in frenata. 

Un trend pericolosissimo che rischia di unire la stagnazione alla deflazione con effetti devastanti sull’economia del Paese e quindi sulle famiglie italiane – dichiara Pietro Giordano, Presidente nazionale Adiconsum .

Il Governo Renzi intervenga subito sul lavoro – continua Giordanotagliando, come dichiarato, il cuneo fiscale e i costi per le aziende, ma eliminando anche gli sprechi dello Stato e delle sue articolazioni. Si metta mano subito al titolo V della Costituzione ridefinendo poteri e compiti delle Regioni che sono diventate i principali centri d spreco, corruzione e inefficienza. Il mito di un federalismo virtuoso si è trasformato tragicamente nella realizzazione di un federalismo corrotto.

Si smantellino i profitti delle lobby – prosegue Giordanoe si realizzi un abbattimento delle tasse colpendo l’evasione fiscale e contributiva. È scandaloso che un imprenditore dichiari al fisco di guadagnare meno di un suo dipendente e che professionisti come avvocati, medici, notai ecc. abbiamo redditi non confacenti con il tenore di vita condotto.

Ufficio Stampa Adiconsum Nazionale
tel. +390644170222
valeria.lai@adiconsum.it oppure ufficiostampa@adiconsum.it
www.adiconsum.it
skype: v.lai.adiconsum