Incontro del Terzo Settore della provincia di Crotone sulla programmazione dei Fondi europei 2014-2020

crotoneCrotone 27 maggio 2014
Sala Consiliare Comune di Crotone

La presentazione servirà a garantire un’ampia collaborazione tra gli enti regionali, in tutte le fasi: dalla programmazione alla gestione. Tra i firmatari il Forum terzo settore e la Consulta del volontariato

Da alcuni mesi è attivo, a livello regionale, un gruppo di lavoro del Terzo Settore con il fine di permettere la più ampia partecipazione dei cittadini, delle associazioni di volontariato e di promozione sociale, delle cooperative sociali e delle organizzazioni del terzo settore, alle fasi di programmazione, gestione e verifica pubblica dell’utilizzo delle risorse europee per lo sviluppo del nostro territorio. A Lamezia Terme il 27 marzo scorso le principali reti di rappresentanza e di servizio del Terzo Settore calabrese (Forum del Terzo Settore Regionale, Coordinamento regionale dei Centri di Servizio calabresi, Comitato di Gestione della Calabria e Consulta del Volontariato istituita presso la Regione Calabria) hanno sottoscritto un Protocollo di intesa al fine di collaborare, in questa fase ma anche nell’attuazione e verifica della programmazione 2014/2020.

La Regione Calabria ha provveduto ad elaborare il proprio Documento di Orientamento Strategico (DOS) sull’utilizzo dei fondi europei e nazionali per lo sviluppo. A giorni sarà licenziato il documento di partenariato nazionale definitivo da parte della Commissione Europea e sarà a livello nazionale stabilita la ripartizione definitiva delle risorse tra Stato e Regioni, già a buon punto.

Si può quindi prevedere che a breve inizierà l’elaborazione dei Programmi Operativi Regionali (POR). A questo scopo il Gruppo di lavoro ritiene sia necessario avviare un’indagine sull’utilizzo dei fondi 2007/2013, nonché un’attività di informazione verso le organizzazioni di terzo settore e le comunità del territorio, sia sull’utilizzo dei residui dei fondi 2007/2013, che sulla programmazione 2014/2020.

Successivamente si tratterà, nel corso del 2014, di partecipare alla programmazione del POR avanzando proposte per le diverse Aree Tematiche di intervento in relazione ai bisogni del territorio, perché la garanzia di un buon ed efficace utilizzo dei fondi sta anche in un processo di programmazione e di verifica aperto e partecipato dalle organizzazioni del Terzo Settore e della cittadinanza attiva.

Saranno anche programmati degli incontri info-formativi a livello provinciale.

Il programma prevede la partecipazione di: Giuseppe Perpiglia, presidente del Csv Aurora; Guido Memo, Gruppo di Lavoro Programmazione Europea Ts Calabria; Salvatore Orlando, esperto di fondi strutturali europei; Giovanni Pensabene, Presidente Forum Terzo Settore Calabria; Cataldo Nigro, presidente Consulta del Volontariato Calabria; Lorenzo Maria Di Napoli, presidente CO.GE. Calabria; Filippo Esposito, Assessore Politiche Sociali Comune di Crotone; Giovanni Caposale, Assessore Politiche Sociali Provincia di Crotone.

locandina terzo settoreCrotone