Acli – Al via il secondo Bando di ricerca per il contrasto a povertà e disuguaglianza

Le Acli Nazionali lanciando il Bando per la ricerca delle idee ripetono, per il secondo anno consecutivo, un’iniziativa che ha raccolto interesse e adesioni.

La lotta contro povertà e disuguaglianza è il tema scelto dall’associazione nazionale per il 2015 e alle 20 migliori idee legate al tema saranno destinati nel complesso 100.000 euro provenienti dai fondi 5×1000 destinati all’associazione.

Quest’anno tutti possono partecipare al bando, assieme ad almeno 2 persone, alla propria associazione o parrocchia. Tutti, inoltre, avranno la possibilità di votare i progetti presentati contribuendo a decidere quali meritano di essere sostenuti e realizzati.

Il bando lanciato lo scorso anno ha consentito di mobilitare energie, idee, reti nei diversi territori che meritano ascolto e sostegno anche per il futuro” dichiara Paola Villa, responsabile Progettazione ed Innovazione Sociale della Presidenza Nazionale delle Acli “Siamo contenti di proseguire e investire in questa direzione osando ancora di più. Un sistema partecipativo e trasparente che permette, anche al singolo cittadino, di presentare la propria idea a tutti e di sperare che venga votata e scelta per essere realizzata.”

Una conferma, con un concreto passo avanti, che l’associazione ripete sull’intero territorio nazionale, rispetto ai temi sociali attuali con maggiori emergenze: “Non solo siamo convinti che, anche quest’anno, a partecipare saranno in molti, ma soprattutto crediamo che le idee scelte saranno interessanti e utili per alleggerire, almeno in parte, il disagio quotidiano di alcune persone e famiglie del nostro paese”.

20 saranno le idee selezionate con un budget disponibile da 5.000 Euro l’uno. È possibile presentare la propria idea a partire dall’11 maggio 2015 fino al 10 luglio 2015.

Tutti potranno votare le idee che preferiscono a partire dal 16 maggio 2015 fino al 16 luglio 2015.

Quest’anno #sceglitu

Per maggiori informazioni scarica il Bando delle Idee sul sito www.sceglitu.acli5xmille.it