Auser – “Adotta e nutri”: presentato il progetto di solidarieta’ internazionale in Colombia

Ad Expo 2015 l’iniziativa che permetterà di nutrire diecimila bambini al giorno a Medellin.

Milano, 24 settembre 2015

Si è svolta questa mattina a Milano, presso l’Auditorium della Cascina Triulza ad Expo 2015, l’iniziativa “Adotta e Nutri”, con la presentazione del progetto “Un cammino verso la sicurezza alimentare”,  promosso da Auser Lombardia e Auser Nazionale.

Nel corso della mattinata sono state presentate le iniziative di solidarietà internazionale sostenute da Auser Lombardia e Auser Nazionale: in particolare è stato illustrato il progetto che Auser ha avviato a Medellin, in Colombia, con la Fondazione Las Golondrinas (http://www.fundacionlasgolondrinas.org/ ) e che permette, grazie a un protocollo nutrizionale innovativo ed equilibrato basato sulla farina di banana arricchita, di nutrire ogni giorno quasi diecimila bambini. La Fondazione garantisce, inoltre, educazione scolastica e cure mediche, dentistiche e psicologiche.

Il progetto mira a svolgere un ruolo  determinante nello sviluppo infantile, poiché gli interventi si collocano nei primi 1000 giorni di vita dei bambini, e al contempo di avere una funzione sociale nella creazione di una rete informativa per le madri e per le famiglie.

Il nostro continente deve moltissimo al Sudamerica per quanto riguarda alimenti che sono diventati parte della nostra tradizione (patate, mais, peperoni e peperoncino, pomodoro, melanzane, caffè, cacao etc.): per l’occasione è stato presentato un libro di ricette, realizzato per l’occasione in collaborazione con il Padiglione Colombia a Expo 2015 e il SENA.

E’ stato inoltre ufficializzato l’accordo con l’Istituto Stomatologico Italiano di Milano, che prevede l’offerta di un corso di perfezionamento in odontoiatria di base, della durata di due settimane, a favore di due giovani medici odontoiatri colombiani.

E’ stata poi illustrata la buona pratica dell’ “Orto in cassetta”, grazie agli esperti di GRIN che hanno mostrato il kit “PUF” per realizzare facilmente orticelli sul balcone o in casa e le matite SPROUT, che celano semi di piante aromatiche e verdure.

Nel corso dell’iniziativa sono poi intervenuti diversi esperti che hanno spiegato come la ricchezza della vegetazione sudamericana si possa declinare anche in versioni modernissime e funzionali: il fitocosmetologo Giuseppe Montalto per quanto riguarda le proprietà benefiche per la pelle racchiuse nel cocco (il “Bio Hair Gloss” di Montalto Bio Bellezza è recentissimo vincitore del primo premio al Sana 2015 di Bologna), nel cacao e nella canapa sativa; Vegan Enjoy hanno permesso di testare “Coccoloso”, un materasso vegano realizzato principalmente con fibra di noce di cocco; Dammann e Domori hanno mostrato le trasformazioni di  mate e cacao traendone la massima raffinatezza;  Coldiretti ha spiegato  come la patata sia un tesoro autentico per la nostra patria e per la nostra nutrizione, presentando come novità la patata di Bologna;  Eco Tecnologie ha dimostrato come sia possibile realizzare stoviglie ecologiche in mais e fibra di canna da zucchero.

A conclusione della giornata, l’intervento del presidente nazionale Auser Enzo Costa.

__________________________________
Giusy Colmo c/o Presidenza Nazionale Auser
Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione
Via Nizza 154, 00198 Roma
tel. 06-84407725
fax 06/84407777
cell. 348/2819301
ufficiostampa@auser.it
www.auser.it
facebook.com/auser.it
Twitter: @AuserNazionale