FTS Territoriale Ferrara – Impegno, sviluppo, partecipazione: ci stai anche tu? Assemblea il 3 marzo

Assemblea provinciale del Forum del Terzo Settore di Ferrara 

Impegno, sviluppo, partecipazione: ci stai anche tu? E’ questo l’appello che il Forum Ferrarese del Terzo Settore rilancia a tutte le organizzazioni non profit del territorio, in occasione della sua Assemblea Provinciale che si terrà giovedì 3 marzo, alle 16.30, presso la Casa del Volontariato, in via Ravenna 52 a Ferrara. All’iniziativa sono invitati i delegati delle 51 organizzazioni di terzo settore aderenti al forum ferrarese (con diritto di voto), ma anche i rappresentanti di tutte le realtà non a scopo di lucro del territorio, interessati a conoscere e aderire al Forum.

Ci saranno diversi punti all’ordine del giorno, con una parte straordinaria per l’approvazione del nuovo statuto del Forum. Sarà questa un’occasione per fare il punto e discutere le attività portate avanti dal Forum locale con il Coordinamento eletto nel 2013 e in carica per 3 anni, che vede portavoce Chiara Bertolasi, di Cooperativa Serena.

“Stiamo attraversando un momento importante, di riordino dei Forum provinciali per essere più uniti e incidere di più a livello territoriale”, spiega Chiara Bertolasi, portavoce del Forum. “Il Forum è un organismo politico che mette insieme le tre anime del terzo settore: volontariato, associazionismo di promozione sociale e cooperazione sociale. Oltre alle difficoltà dell’odierna fase di riorganizzazione dei territori provinciali, vogliamo vedere anche l’opportunità di rafforzare la partecipazione per le organizzazioni sociali. E’ necessario recuperare il ruolo dato dalla legge 328 ai Piani di Zona: tavoli istituzionali dove i soggetti pubblici e del privato sociale dovrebbero programmare insieme gli interventi sociali e sanitari. Ma per raggiungere questo obiettivo, la nostra partecipazione alle politiche pubbliche e di welfare non può essere formale o parcellizzata. Auspichiamo un rinnovato impegno politico del non profit, perché ogni organizzazione possa percepirsi portatrice di risorse, con un ruolo attivo nella comunità”.

Contatti: segreteria@agiresociale.it

Stampa questo articolo