“Una gara di solidarietà che fa bene al nostro Paese”

Roma 11 aprile 2016 – E’ quella partita ad Alba, in provincia di Cuneo, per aiutare un ragazzo colpito da leucemia. Non solamente i suoi compagni di classe, ma tutta la città e i paesi limitrofi si stanno mobilitando in questi giorni per provare a trovare un donatore di midollo compatibile. “Un gesto spontaneo ma non scontato, partito dai suoi coetanei, che riaccende la speranza e contribuisce a ritrovare quel senso di coesione, solidarietà e fiducia tra i cittadini, che negli anni abbiamo sentito affievolirsi.” Così il Portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, Pietro Barbieri.

Stampa questo articolo