Anpas al MIUR – Il soccorso insegnato a scuola

Il volontariato insegnerà il primo soccorso nelle scuole: Anpas, Croce Rossa e Confederazione delle Misericordie al Ministero della Pubblica Istruzione e Ministero della Salute.

Anpas a scuolaRoma 18 aprile 2016.   Si è svolto oggi a Roma, presso il Ministero della Pubblica Istruzione, il primo incontro congiunto con il Ministero della Salute e Anpas, Croce Rossa Italiana e Misericordie d’Italia. Scopo dell’incontro la definizione del coinvolgimento le tre principali principali organizzazioni volontariato sanitario d’Italia nel portare corsi di formazione di primo soccorso per tutto il percorso scolastico, dalle scuole primarie fino alle scuole superiori, così come previsto dall’articolo 1 comma 10 della legge 107/2015.

Date le dimensioni e lo storico radicamento territoriale delle organizzazioni, i volontari saranno chiamati a formare otto milioni di studenti in tutta Italia. Un percorso strutturato che ha visto il coinvolgimento delle comunità scientifiche dei rispettivi ministeri (Istruzione e Salute) che proporrà un modello unificato di formazione al primo soccorso modulato a seconda delle età e finalizzato al conseguimento di un attestato BLS-D per i ragazzi che abbiano compiuto la maggiore età. La delegazione Anpas presente all’incontro era composta da Egidio Pelagatti e Luigi Negroni: entrambi soddisfatti dell’apertura di questo tavolo e del confronto con le tre organizzazioni nazionali.

Per le pubbliche assistenze Anpas si tratta di un percorso che valorizza ciò che già molte associazioni fanno nelle scuole delle rispettive comunità di riferimento.

 

Stampa questo articolo