PON Istruzione, prolungata la scadenza per i progetti su alternanza scuola-lavoro

A seguito della richiesta da parte del Tavolo per l’apprendimento permanente (di cui fa parte, tra gli altri, anche il Forum Nazionale del Terzo Settore), è stato prorogato il termine di scadenza per la presentazione dei progetti in risposta all’avviso sull’alternanza scuola-lavoro del PON Istruzione. C’è tempo quindi fino alle 15.00 del 20 giugno per inviare le proposte progettuali che verranno selezionate con il fine di qualificare i percorsi di alternanza scuola-lavoro per studentesse e studenti del III, IV e V anno delle scuole secondarie di secondo grado, oltre che per studentesse e studenti degli Istituti Tecnici Superiori.

Il PON (Programma Operativo Nazionale) del Ministero dell’Istruzione, finanziato dai Fondi Strutturali Europei contiene le priorità strategiche del settore istruzione e ha una durata settennale, dal 2014 al 2020. L’obiettivo è quello di creare un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità, efficace ed equo, offrendo alle scuole l’opportunità di accedere a risorse comunitarie aggiuntive rispetto a quelle già stabilite dalla “Buona Scuola”.

Per la programmazione 2014-2020 è disponibile un budget complessivo di poco più di 3 miliardi di euro.

L’avviso per l’alternanza scuola-lavoro del PON Istruzione punta a migliorare l’aderenza al mercato del lavoro dei sistemi d’insegnamento e di formazione, a favorire la riduzione dei divari territoriali e a rafforzare le istituzioni scolastiche contraddistinte da maggiori
ritardi, a promuovere nelle scuole esperienze innovative. Tre le tipologie di intervento previste: progetti di alternanza scuola-lavoro in filiera; progetti di alternanza scuola-lavoro in rete di piccole imprese e percorsi di alternanza scuola-lavoro e tirocini/stage in ambito interregionale o all’estero.

Qui è possibile leggere e scaricare l’avviso: prot3781_17 – Avviso Alternanza Scuola-Lavoro