Solidarietà e volontariato a confronto con arte e cultura

Dal 24 al 30 settembre a Padova il mondo della solidarietà e del volontariato si confronteranno con le arti e la cultura. Solidaria, promossa dal Centro Servizio Volontariato e dal Comune di Padova, sarà lo spazio ideale aperto alle contaminazioni artistiche e culturali, ma anche a quelle tra profit e no profit.
Solidaria è il nuovo che irrompe sullo scenario cittadino proprio per la sua capacità di dialogo che già ha “unito” ordini professionali, associazioni di categoria, aziende, realtà del volontariato e pubblica amministrazione. Un punto di partenza per disegnare assieme il volto di una città sempre più europea, che si candida a divenire patrimonio Unesco e contemporaneamente Capitale Europea del Volontariato per il 2020; due obiettivi che uniscono cultura e solidarietà, elementi costituivi del nostro essere una comunità di “cittadini attivi” in grado di cooperare assieme per il bene dell’intera collettività.

Nel fitto programma di eventi, martedì 25 anche la Portavoce del Forum Claudia Fiaschi con un incontro su “Il codice del Terzo settore. Rafforzare il capitale sociale delle comunità”, alle ore 16:00, sala paladin di Palazzo Moroni, Comune di Padova.

Tra gli interventi:

  • Luigi Di Maio, Ministro dello Sviluppo Economico, del lavoro e delle politiche sociali (invitato);
  • Claudia Fiaschi, portavoce nazionale Forum Terzo Settore;
  • Chiara Tommasini, vice presidente CSVnet;
  • Giovanni Sgritta, Università La Sapienza di Roma;
  • Introduce: Stefano Trasatti, giornalista

Qui il programma completo della manifestazione programma Solidaria