Forum Territoriale di Monza e Brianza

Indirizzo e recapiti

Indirizzo:
c/o Casa del Volontariato – Via Correggio, 59
20052 Monza (MB)

Email: forum@terzosettoremb.it
Sito web: www.terzosettoremb.it
Telefono: 0392848308

Data di costituzione: 28/06/2005

Referenti

Portavoce: Gabriele Galbiati dal 13 luglio 2016
Segreteria: Federica Pastori

Associazioni aderenti: 

ACLI Milano Monza e Brianza, ANTEAS Brianza, ARCI Milano, Ass. CADOM, Ass. Casa del Volontariato, Ass. Vivere Aiutando a Vivere, AUSER Brianza, AVIS Prov.le Monza e Brianza, Caritas decanato di Monza, Consorzio Comunità Brianza Coop. Soc., Consorzio CS&L Coop. Soc., Coop. Soc. Atipica, Coop. Soc. Diapason, Coop. Soc. La Grande Casa, Coop. Soc. Lambro, Coop. Soc. Lombarda FAI, Coop. Soc. META, Coop. Soc. Novo Millennio, Coop. Soc. Solaris, Coop. Soc. Spazio Giovani, Coordinamento Volontariato di Zona – Vimercate, Dipartimento Welfare di Legacoop Lombardia, Fondazione Stefania, Il Mondo di Emma, Sociosfera, Natur& Onlus, URASAM

Descrizione

Il Forum  del Terzo Settore di Monza e Brianza persegue lo scopo di:

a)  aumentare e valorizzare i processi di conoscenza, scambio e collaborazione tra le diverse organizzazioni, secondo i principi di pluralismo, democraticità e solidarietà ai quali esse si ispirano;

b)  favorire il reciproco arricchimento di idee, proposte, esperienze al fine di sostenere lo sviluppo del Terzo Settore, valorizzando l’attitudine delle organizzazioni che ne fanno parte a sostenersi l’un l’altra;

c)  impegnarsi in un progetto comune di crescita morale, culturale, turistica, civile, sociale ed economica del territorio di Monza e Brianza;

d)  rappresentare gli interessi e le istanze comuni delle organizzazioni di Terzo Settore a livello locale nei confronti delle istituzioni, delle forze politiche e delle altre organizzazioni, economiche e sociali;

e)   contribuire a ridefinire un sistema di Welfare ispirato ai principi di solidarietà, universalità e sussidiarietà, che riconosca e valorizzi  la partecipazione dei cittadini, anche attraverso le organizzazioni di Terzo Settore;

f)   esprimere un continuativo e corale impegno per la legalità e contro il razzismo e per la lotta contro qualsiasi forma di esclusione e di discriminazione;

g)  operare per lo sviluppo delle organizzazioni di volontariato, di promozione sociale e della cittadinanza attiva;

h)   sostenere lo sviluppo della cooperazione sociale, della mutualità volontaria e di ogni altra forma di impresa sociale, atta ad aumentare la disponibilità e la fruibilità per tutti i cittadini di servizi alla persona, culturali, sportivi, ambientali e di Welfare;

i) promuovere lo sviluppo complessivo del Terzo Settore nelle sue svariate forme ed espressioni, anche attraverso strumenti e modalità di partenariato e di consultazione continuativ

Principali attività

Aumentare e valorizzare i processi di collaborazione tra le diverse organizzazioni; impegnarsi in un progetto comune di crescita; rappresentare gli interessi e le istanze comuni del Terzo Settore; contribuire a ridefinire un sistema di protezione sociale che si ispiri ai principi di solidarietà, universalismo e sussidiarietà; esprimere un continuativo e corale impegno per la legalità e per la lotta contro qualsiasi forma di esclusione; operare per lo sviluppo delle organizzazioni di volontariato e per la cittadinanza attiva; sostenere lo sviluppo dell’impresa sociale; favorire il rapporto pubblico/privato no profit.