Notizie

#8marzodellebambine, Unicef presenta il rapporto e il video “Posso essere quello che voglio”.

#8marzodellebambine, Unicef presenta il rapporto e il video “Posso essere quello che voglio”.

“Nel mondo 600 milioni di ragazze hanno la potenzialità per diventare imprenditrici, scienziate, visionarie, leader politiche capaci di dare vita a importanti cambiamenti, ma ogni giorno molte di loro incontrano barriere che ostacolano questo percorso.

Finanziamento dei progetti di organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e fondazioni di Terzo settore

Finanziamento dei progetti di organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e fondazioni di Terzo settore

La Corte dei Conti ha registrato il Decreto direttoriale di approvazione, di autorizzazione e di impegno n. 454 del 27 dicembre 2018, per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale da realizzarsi da parte di organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e fondazioni di Terzo Settore.

Cnel celebra il 60° anniversario, il 12 marzo a Roma

Cnel celebra il 60° anniversario, il 12 marzo a Roma

Com’è cambiata la rappresentanza dei lavoratori e delle imprese negli ultimi 60 anni? A questa domanda proverà a rispondere l’incontro organizzato dal Cnel a cui partecipa anche la Portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, Claudia Fiaschi.

La sfida di UILDM: raccontare la morte con irriverenza e ironia. Un video per promuovere la campagna lasciti solidali

La sfida di UILDM: raccontare la morte con irriverenza e ironia. Un video per promuovere la campagna lasciti solidali

“la morte non è la fine di tutto, ma può rappresentare un nuovo inizio per qualcun altro”, spiega Marco Rasconi, presidente nazionale di UILDM. Il video è uno dei passi fondamentali della campagna lasciti “Per noi sei importante” per invitare le persone a lasciare nel proprio testamento un dono per l’associazione, contribuendo a migliorare la qualità di vita di chi ha una distrofia muscolare.

Consultazione pubblica sul futuro dell’Europa

Consultazione pubblica sul futuro dell'Europa

Il Cnel, Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, ha lanciato una Consultazione pubblica sul futuro dell’Europa indirizzata a tutti i cittadini. La consultazione “Come ti immagini l’Europa del futuro?” si svolge fra il 21 gennaio e il 21 marzo 2019. 

Adesione del Forum Lombardia all’appello “People – Prima le persone” e alla manifestazione del 2 marzo 2019 a Milano

Adesione del Forum Lombardia all'appello "People - Prima le persone" e alla manifestazione del 2 marzo 2019 a Milano

Valeria Negrini (portavoce): “Solo le società aperte sono capaci di avere uno sguardo positivo sul futuro che vada al di là dell’egoismo dei singoli”.

Rendicontazione del per mille con le vecchie regole. Pubblicata la nota del Ministero del Lavoro

Rendicontazione del per mille con le vecchie regole. Pubblicata la nota del Ministero del Lavoro

E’ stata pubblicata la nota del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che fornisce chiarimenti in merito all’obbligo di rendicontazione del per mille, in risposta ai numerosi quesiti provenienti dagli enti che beneficiano di questo contributo.

Obblighi di trasparenza e di pubblicità, scadenza entro il 28 febbraio 2019

Obblighi di trasparenza e di pubblicità, scadenza entro il 28 febbraio 2019

Entro la fine del mese associazioni, fondazioni e onlus hanno l’obbligo di pubblicare nei propri siti o portali digitali le informazioni relative a qualsiasi “sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque a vantaggi economici di qualunque genere” superiore a 10mila euro ricevuto dalle pubbliche amministrazioni.

Premi per progetti sociali internazionali

La Fondazione spagnola Mapfre mette a disposizione tre premi per progetti sociali internazionali aperti anche a Istituzioni, organismi e progetti fuori dalla Spagna. E’ possibile iscriversi al concorso entro e non oltre il 10 marzo 2019.

I pastori sardi come in contadini del Sud America

I pastori sardi come in contadini del Sud America

Per il latte come per il caffè, la questione del prezzo giusto al produttore è centrale: serve un tavolo di contrattazione che riunisca tutti gli attori della filiera. Il commento del presidente di Fairtrade Italia.