Csvnet – Il volontariato postmoderno. Da Expo al nuovo impegno sociale, tra eventi e organizzazioni

19 maggio a Roma, CSVnet e Ciessevi propongono un momento di riflessione su come sta cambiando il volontariato e l’approccio dei cittadini alle nuove possibilità di impegno sociale, a partire dall’esperienza di Expo.

In occasione dell’Esposizione universale di Milano che si è tenuta da maggio ad ottobre 2015, CSVnet e Ciessevi hanno condotto il Programma Volontari per Expo. Insieme a tutti i CSV italiani sono stati individuati 5.500 giovani che hanno animato il sito espositivo svolgendo un servizio di volontariato, nell’arco dei 6 mesi dell’evento.

Per non disperdere il patrimonio di vissuti e stimoli che questa esperienza ha rappresentato, CSVnet e Ciessevi hanno incaricato un’équipe di ricerca, composta da docenti e ricercatori del Seminario Permanente di Studi sul Volontariato dell’Università degli Studi di Milano, di realizzare un’indagine qualitativa e quantitativa su di esso.

Il report intermedio della ricerca sarà presentato giovedì 19 maggio in occasione del convegno “Il volontariato postmoderno. Da Expo al nuovo impegno sociale, tra eventi e organizzazioni”, che si terrà alle ore 9.30 a Roma, presso la sede di rappresentanza del Banco Popolare di Palazzo Altieri, in Piazza del Gesù, 49.

A partire dal significato che quel servizio ha avuto per i protagonisti, si discuterà dei grandi cambiamenti in corso nel volontariato e nell’atteggiamento dei cittadini verso le innumerevoli e sempre nuove possibilità di impegno sociale, sia informali che in organizzazioni strutturate.

L’evento sarà aperto da Ivan Nissoli, Presidente di Ciessevi e Stefano Cerrato, Responsabile Terzo Settore del Banco Popolare. A seguire sarà presentata la ricerca “Fare volontariato ad Expo Milano 2015” da Anna Maria Meneghini e Antonella Morgano dell’Università di Verona, insieme a Maurizio Ambrosini, dell’Università degli studi di Milano. A partire dalle 11:30 si svolgerà la tavola rotonda “Volontariato postmoderno: quali sfide per associazioni e istituzioni?” alla quale prenderanno parte: Marcello Mariuzzo, Vicepresidente di Lunaria, responsabile campi di lavoro internazionali, Loredana Spedicato, volontaria di “Baobab experience” Roma, Simone Vellucci, Presidente di “Retake” Roma, Stefano Tabò, Presidente di CSVnet e Romolo De Camillis, Dirigente Volontariato e Terzo settore ministero del Lavoro e Politiche Sociali (in attesa di conferma).

La sala del convegno può accogliere un numero limitato di partecipanti. Per accedere occorre iscriversi utilizzando il modulo on line disponibile a questo link.

In allegato il programma completo del convegno.

 

Stampa questo articolo