#Associati

Invecchiamento attivo: un’opportunità per la coesione sociale

Nel corso di un convegno, alla presenza del Ministro Ferrero, Auser ha presentato “Invecchiamento attivo: un’opportunità per la coesione sociale”, una proposta politico-culturale sull’”Invecchiamento Attivo”.
La proposta ha sullo sfondo tempi e modi di uscita dal mondo del lavoro e l’invecchiamento progressivo della popolazione che conta circa 16 milioni di over 60.
Il primo punto della proposta riguarda l’educazione al pensionamento, per aiutare le persone, attraverso percorsi formativi e di aiuto psicologico, a non arrivare impreparate a questo momento di cambiamento della propria vita.
Il secondo punto promuove misure per favorire l’aggregazione degli anziani e contrastare, quindi, i rischi di esclusione sociale.

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum