#Disabilità e non-autosufficienza #Notizie

ISTAT – Integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole

 

L’ISTAT in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha realizzato una rilevazione sull’Inserimento degli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di 1° grado, statali e non statali che va ad integrare le informazioni già rilevate dal Ministero competente.

L’indagine si pone l’obiettivo di rilevare le risorse, le attività e gli strumenti di cui si sono dotati i singoli plessi scolastici per favorire l’inserimento scolastico degli alunni con disabilità nell’Anno Scolastico 2011-2012. L’indagine si è svolta tra aprile e giugno del 2012 ed ha ricevuto informazioni da 23.222 scuole, pari all’88% delle scuole oggetto di indagine.

La ricerca evidenzia come “Nell’anno scolastico 2011-2012 sono circa 145 mila gli alunni con disabilità. Nella scuola primaria sono circa 81 mila (pari al 2,9% del totale), in quella secondaria di primo grado poco più di 63 mila (il 3,5% del totale). In ambedue i casi si rileva un aumento di 0,1 punti rispetto all’anno precedente, confermando la tendenza osservata negli ultimi dieci anni. Secondo i dati MIUR si contano poco più di 65 mila insegnanti di sostegno. In entrambi gli ordini scolastici, essi svolgono attività di tipo didattico con l’80% degli alunni con disabilità. Si conta, però, una quota degli alunni, che varia tra l’8,2% della scuola primaria e il 7,2% della scuola secondaria, con cui l’insegnante di sostegno svolge prevalentemente attività di tipo assistenziale.”

 

Per informazioni:
Alessandra Battisti
Tel: 06-46737582
albattis@istat.it

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum