#Disabilità e non-autosufficienza #Associati

U.I.C.I. – “Barcelona2Rome” un raid ciclistico internazionale per il diritto alla lettura delle persone con disabilità visiva

Raid ciclistico internazionale “Barcelona2Rome”per sostenere la campagna dell’Unione Mondiale dei Ciechi sull’accessibilità dei libri per i non vedenti

Il 14 settembre è partito da Barcellona (Spagna) un raid ciclistico internazionale che dopo aver attraversato la Francia, compirà la sua prima tappa italiana a Sanremo il 22 settembre e terminerà a Roma il 5 ottobre. Il raid, intitolato “Barcelona2Rome”, è stato ideato dal ciclista australiano John Watkins che compirà questa impresa insieme ad altri ciclisti per raccogliere fondi a favore della campagna dell’Unione Mondiale dei Ciechi “The Right to Read” sul diritto alla lettura delle persone con disabilità visiva.

La campagna intende affrontare la “carestia di libri” che affligge le persone non vedenti di tutto il mondo, in quanto perfino nei paesi industrializzati appena il 5% dei libri pubblicati ogni anno viene reso disponibile in formato accessibile, causando gravi problemi per l’accesso alla cultura e all’educazione. Problema ancora più grave nei paesi non industrializzati, che hanno una percentuale di libri in formato accessibile dell’1% e dove si trarrebbe il massimo vantaggio dal poter usufruire dei testi disponibili in formati accessibili di altri paesi, cosa attualmente impossibile dal punto di vista legale.

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti organizzerà attività di sensibilizzazione relative al raid e alla campagna “The Right to Read” in alcune delle città toccate dal raid. La lista delle tappe italiane previste è la seguente: settembre – dom. 22 Sanremo, lun. 23 Alassio, mart. 24 Savona, merc. 25 Santa Margherita, (via Genova), mart. 26 Levanto, ven. 27 Ameglia, sab. 28 Lucca, dom. 29 San Gimignano / ottobre – mart 1 Siena, merc. 2 Montalcino, mart. 3 Acquapendente, ven. 4 Viterbo, sab. 5 Roma (via Trevignano Romano e Bracciano).

Visitando il sito http://barcelona2rome.com/ è inoltre possibile fare una donazione per il raid e la campagna; ulteriori informazioni in italiano possono essere reperite nella circolare 218/2013 dell’UICI al link: http://www.uiciechi.it/documentazione/circolari/TestoCirc.asp?id=4607 .

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum