#Diritti #Sport sociale #Associati #Notizie

Arcigay – Un calcio all’omofobia con i lacci arcobaleno

Bandiera colorata Arcigay

“Diamo un calcio all’omofobia – Chi allaccia ci mette la faccia”. E’ questo lo slogan della campagna che Paddy Power, insieme alle associazioni Arcigay e ArciLesbica e con la collaborazione della Fondazione Candido Cannavò per lo Sport, ha lanciato oggi partendo da Milano.
La nuova campagna di sensibilizzazione si rivolge a tutto il mondo dello sport con lo scopo di chiamare l’attenzione nella lotta contro l’omofobia a
 indossando alcuni lacci color arcobaleno: numerosi sportivi dei campionati di calcio, basket e pallavolo, hanno ricevuto il “kit” contenente i lacci, il manifesto della campagna e l’invito ad utilizzarli per dimostrare il proprio sostegno alla campagna e alla lotta contro le discriminazioni sessuali e di identità di genere.

“ArciLesbica e Arcigay” – dichiarano congiuntamente la Presidente Paola Brandolini e il Presidente Flavio Romani – “hanno deciso di collaborare alla realizzazione di questa prima campagna per fare sì che lo sport diventi un contesto accogliente e positivo nel quale gay e lesbiche possano liberamente esprimere la propria identità”. “Oggi siamo qui per valorizzare gli esempi positivi di chi lo sport lo pratica, lo segue e lo ama e lavorare con loro per combattere le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere.”

Sul fronte social, la campagna è presente su Facebook, Instagram e Twittercon l’uso dell’hashtag #ALLACCIAMOLI.

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum