#Infanzia e giovani #Notizie

Arezzo wave ius soli: un contest per l’integrazione

PianoPer partecipare un solo requisito: avere almeno un membro della band nato in Italia da un genitore straniero, oppure nato all’estero e che abbia intrapreso l’attività musicale nel nostro Paese.

Il progetto IUS SOLI, che a partire da dicembre 2014 vedrà competere diverse giovani band italiane,  è suddiviso in una fase di contest e in una finalissima nazionale e ha l’obiettivo di  porre l’attenzione sulle tematiche dell’espressione giovanile, della creatività e della valorizzazione dei nuovi talenti musicali unite al tema della sensibilizzazione al diritto di cittadinanza per i numerosi ragazzi di seconda generazione, spesso integratisi socialmente anche grazie alla musica.
Grazie alla musica, che unisce e mai divide, si vuole mettere in luce la realtà complessa e spesso fatta di stereotipi che viene vissuta relativamente al diritto di cittadinanza – lo “Ius Soli” appunto.

FASI PROGETTUALI
– 1 Dicembre 2014 –15 Gennaio 2015: lancio concorso, promozione e raccolta iscrizioni delle band
– Febbraio 2015 –Marzo 2015:  selezioni live delle migliori band regionali
– Marzo -Aprile 2015: finali regionali, selezioni delle band vincitrici
– Maggio 2015: conferenza stampa
– Giugno 2015: promozione delle band
– estate 2015: esibizione all’evento “IUS SOLI by Arezzo Wave Love Festival”
Per maggiori informazioni consulta il sito di Edison start

Collaborazioni

acri
anci
caritas
buone notizie
Dire
fondazione triulza
istat
mecenate
minstero del lavoro
Next
finanza sostenibile
redattore sociale
Social economy
unioncamere
welforum